Covid ultime 24h
casi +31.084
deceduti +199
tamponi +215.085
terapie intensive +95

Tiziano Ferro: “Una legge contro l’odio non toglie libertà a nessuno”

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 2 Ott. 2020 alle 08:42
182

Tiziano Ferro sostiene #OraBasta: “Una legge contro l’odio non toglie libertà a nessuno.”

Sabato 10 ottobre, alle ore 15:00, a Milano (precisamente a Piazza della Scala) Tiziano Ferro ha dato appuntamento ai suoi fan per scendere in piazza e parlare di una legge contro l’odio, “che non toglie la libertà a nessuno” in occasione della manifestazione #OraBasta. In un breve video su Facebook, il cantante ha spiegato la sua opinione in merito. “In Italia si può ancora morire di segregazione, d’odio. Allora cosa aspettiamo? Il prossimo femminicidio della ragazza che è stata chiamata puttana, pazza, malata, perché cercava aiuto? Il prossimo suicidio di un ragazzo che veniva chiamato aberrazione, errore umano e che nessuno ha ascoltato?”.

Tiziano Ferro prosegue: “Cosa farete poi? Commenterete sotto un post che parla dell’ennesima vittima innocente. Direte che vi dispiace per le loro famiglie, che le istituzioni non c’erano quando dovevano esserci mentre in fondo vi rallegrerete perché non è successo a voi, perché non era vostro figlio. Ma io voglio dire una cosa. Sta già succedendo a voi”.

Il cantante poi conclude su Facebook: “Ogni volta che una donna e un uomo muoiono da innocenti, muore un’altra occasione per essere ricordati e per fare qualcosa di buono. Una legge contro l’odio non toglie libertà a nessuno. Perchè insultare, minacciare, licenziare, picchiare, aggredire verbalmente a causa della diversità…non è libertà d’espressione. Siete proprio sicuri che la prossima vittima di un reato d’odio non possa essere vostra figlia? Se le cose rimarranno così, io non ve lo assicuro. Alla civiltà. Al rispetto. Al mio Paese. Per una legge contro l’odio, subito”.

Leggi anche:

1. Lutto per Tiziano Ferro, muore il suo cane Beau: lo struggente post del cantante / 2. Tiziano Ferro annuncia: “Mio marito Victor vuole un figlio”. La coppia valuta l’ipotesi “fostering”

182
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.