Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:18
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

The Giornalisti, il chitarrista e il batterista tornano a parlare dopo la rottura

Immagine di copertina

Marco Rissa e Marco Primavera iniziano a organizzarsi dopo l'uscita del cantante dalla band

Thegiornalisti, Marco Rissa parla su Instagram dopo la rottura

Sono trascorse quasi 48 ore da quando Tommaso Paradiso ha annunciato su Instagram l’addio ai Thegiornalisti, e il batterista Marco Rissa è rimasto solo insieme al batterista, Marco Primavera.

Ma i due non hanno intenzione di lasciare il gruppo, e poche ore dopo il post di Paradiso, Rissa ha detto su Instagram che i Thegiornalisti andranno avanti da soli.

“Avrei voluto passare una serata tranquilla, ma mi trovo costretto a rispondere che la decisione di un componente non può vincolare gli altri due. I TheGiornalisti continueranno! Chi decide autonomamente di andar via può andare a cercare di guadagnare più soldi da solo”, ha scritto Marco Rissa su Instagram.

Ma ci sono ancora tante cose da fare per continuare insieme, per esempio curare il proprio profilo social, dal momento che quello ufficiale dei The Giornalisti è ora inaccessibile ai due.

Dunque devono trovare un altro canale social e un nuovo modo di comunicare con i fan rimasti fedeli alla band.

E così, sul suo profilo Instagram, Marco Rissa posta storie e cerca di approfittare della visibilità che l’uscita di Paradiso involontariamente gli ha dato: il suo post di risposta all’annuncio del cantante è stato tra i più condivisi sul web. Tutti sono andati sul suo profilo per capirne di più.

Adesso il bassista sembra voler lanciare anche Marco Primavera nel mondo dei social, perché è lì che i due dovranno comunicare le novità sul futuro della band.

Così, in una storia Instagram, Marco Rissa posta una foto insieme a Primavera.

E scrive: “Forse convinco Marco Primavera a farsi Instagram”.

Una buona idea, considerando che adesso, senza Tommaso Paradiso, non solo serve un nuovo cantante – che, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe Leo Pari – ma serve aumentare il pubblico e la visibilità da soli, perché fino ad ora è stato Paradiso a garantire per tutti.

Adesso, la paternità dei brani dei The Giornalisti è una delle questioni al centro dello scontro: Tommaso Paradiso la rivendica in modo esclusivo.

“Ho scritto e cantato ogni parola, dalla prima all’ultima canzone”, ha detto su Instagram l’ex cantante, mentre Rissa ha risposto scrivendo: “Allora io ho scritto tutte le canzoni del Rolling Stones”.

I Thegiornalisti si sciolgono: l’annuncio su Instagram di Tommaso Paradiso

Il chitarrista dei Thegiornalisti contro Tommaso Paradiso

Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico
Musica / I Maneskin sono primi al mondo su Spotify: su Instagram le loro foto da bambini
Musica / Antonello Venditti: “Io, bullizzato fino ai 16 anni, ho pensato al suicidio. Il ddl Zan ce l’ho dentro”
Musica / Riccardo Muti: “Sono stanco della vita. Dal MeToo alla musica, non è più il mio mondo”