Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:51
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

Rovazzi ha parlato della lite con Fedez: “Soffro per questa situazione, ma il tempo aiuta”

Immagine di copertina
Fabio Rovazzi e Fedez

Fabio Rovazzi ha parlato della fine dell’amicizia con Fedez, futuro marito di Chiara Ferragni: “Risanare i rapporti? Dipende dal tempo – le sue parole in un’intervista al Corriere dalla Sera -. Quando litighi o hai un’incomprensione, il tempo aiuta”.

“Sulle scuse, sui motivi, non è che raccontandoli a un giornale migliori le cose. Certo che soffro per questa situazione, i rapporti sono la cosa più bella della vita”, ha detto.

Di sicuro però, al momento Rovazzi non è tra gli invitati al matrimonio dell’anno. “Mi fa impazzire che tutti cerchino il motivo della rottura -ha aggiunto -. Anche sugli auguri per la nascita del figlio… Non è che se non li vedi su Instagram, non glieli ho fatti”, ha puntualizzato il cantante.

Poi sull’abbandono dell’etichetta Newtopia, si è limitato a dire che “volevo creare una mia realtà”. E con J-Ax? “Con J-Ax è tutto a posto”.

Ma se con J-Ax e Fedez l’intesa è finita, Rovazzi ha già creato un nuovo sodalizio artistico con due big della musica italiana, Gianni Morandi e Al Bano, che hanno partecipato alla sua hit estiva Faccio quello che voglio.

“Volevo mostrare me e Morandi come coppia reduce da un successo, mentre peschiamo indossando camicie di Versace e parliamo della vita”, ha detto.

“Al Bano c’è perché lo stimo molto: in quel punto doveva cantare una persona credibile nel dare un consiglio”.

“Stando con loro impari – ha proseguito Rovazzi -. Gianni, col successo che ha, potrebbe dire basta, ma vuole bene alla gente. Va lui da loro. Entra in un posto e dice: vuoi fare una foto con me?”.

“Al Bano ha una concezione dello sharing che non è normale. La sua tenuta pugliese è incentrata su di lui, ma dà lavoro alla gente. Molti artisti si costruiscono un castello e finisce lì. Lui no, lui accoglie i fan”.

Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico
Musica / I Maneskin sono primi al mondo su Spotify: su Instagram le loro foto da bambini
Musica / Antonello Venditti: “Io, bullizzato fino ai 16 anni, ho pensato al suicidio. Il ddl Zan ce l’ho dentro”
Musica / Riccardo Muti: “Sono stanco della vita. Dal MeToo alla musica, non è più il mio mondo”