Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

Orietta Berti: “Fedez dolcissimo, Achille canta da romano annoiato ma è molto elegante”

Immagine di copertina

Orietta Berti, 78 anni appena compiuti, si appresta a vivere un’estate da vera popstar, al fianco di Fedez e Achille Lauro nel tormentone “Mille”. E l’interprete di “Fin che la barca va” sembra trovarsi molto a suo agio nell’inedito trio messo in piedi fra rap e anni Sessanta.

“Bella canzone, vero? Ringrazio Fedez che mi ha dato l’occasione di far compagnia ai ragazzi anche nell’estate”, dice Berti in una intervista su La Repubblica di oggi, mercoledì 16 giugno 2021.

L’idea della collaborazione – spiega Orietta Berti – è nata durante l’ultima edizione del Festival di Sanremo. “Ci siamo conosciuti a Sanremo, e subito Federico mi ha proposto questa cosa, che carino”, racconta la cantante emiliana. “Ha chiesto di parlarmi, mi dice che aveva pronta una canzone per l’estate e che il ritornello era perfetto per me, me la fa ascoltare, se non mi fosse piaciuta ci avrebbe riprovato in autunno. E invece era bella, e sono andata a registrarla”.

Poi, prosegue Orietta, “s’è unito Achille Lauro, che conoscevo già perché abbiamo lo stesso stilista. Il bello è che ognuno ci mette del suo senza sacrificare nulla della propria personalità”.

Berti definisce i due nuovi colleghi “persone molto gentili ed educate”. “Fedez è dolcissimo, Achille ha sempre questo modo di cantare da romano che s’annoia, ma molto elegante, poi nei video sembra un principe”, osserva. “Sarà per il suo fisico da fotomodello, ma si muove con grande stile”.

Ti potrebbe interessare
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico
Musica / I Maneskin sono primi al mondo su Spotify: su Instagram le loro foto da bambini
Musica / Antonello Venditti: “Io, bullizzato fino ai 16 anni, ho pensato al suicidio. Il ddl Zan ce l’ho dentro”
Ti potrebbe interessare
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico
Musica / I Maneskin sono primi al mondo su Spotify: su Instagram le loro foto da bambini
Musica / Antonello Venditti: “Io, bullizzato fino ai 16 anni, ho pensato al suicidio. Il ddl Zan ce l’ho dentro”
Musica / Riccardo Muti: “Sono stanco della vita. Dal MeToo alla musica, non è più il mio mondo”
Musica / Il successo inarrestabile dei Maneskin: sono primi nella classifica hard rock Usa
Musica / Mark Hoppus dei Blink-182 rivela di avere il cancro: “Fa schifo e ho paura”
Musica / Bugo e Morgan finiscono in tribunale dopo il caso Sanremo: “Illecito modificare il testo di Sincero”
Musica / Nuova grana per il rapper Chris Brown, l’ex di Rihanna “ha colpito una donna”
Musica / Maneskin, le foto dei genitori di Damiano David svelano a chi somiglia davvero
Musica / L’ultima poesia di Michele Merlo: i genitori diffondono un videomessaggio in suo ricordo