Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 00:02
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

Nek si scusa dopo l’esibizione al Twiga: “Ho sbagliato a cantare. Ho commesso una leggerezza”

Nek al Twiga: “Ho sbagliato a cantare”

“Mi sono preso qualche tempo per rispondere con la calma necessaria su quello che è successo, perché non voglio che passi un’immagine di me che non corrisponde a chi sono”. Così scrive Nek nelle sue storie Instagram dopo le polemiche nate nella serata di mercoledì 26 agosto quando il cantante si è esibito al Twiga Beach Club, lo stabilimento balneare situato a Marina di Pietrasanta, di cui è socia anche Daniela Santanché. La performance di Nek, però, ha visto, così come dimostrano diversi video che circolano sui social, numerose persone assembrate e senza mascherine in barba a qualsiasi norma anti-Coronavirus.

“Mi trovavo con la mia famiglia a una cena nello stabilimento dove ho passato (come ogni anno) l’estate, sempre nel pieno rispetto di tutte le regole. Una cena privata all’aperto per i soli clienti dello stabilimento, che ho trascorso seduto al tavolo con i miei congiunti”, spiega Nek. “Il deejay ha alzato il volume su una mia canzone e mi è stato chiesto di accennare un paio di pezzi (non un concerto), ho accettato amichevolmente l’invito a prendere il microfono. Ho commesso una leggerezza: la musica crea aggregazione, le persone hanno cominciato a farsi prendere dall’entusiasmo e, anche se l’evento era privato, sarebbe stato meglio non accettare e non prenderlo quel microfono”, riconosce il cantante.

“Ho passato questa estate facendo dei piccoli concerti nel pieno rispetto delle regole di distanziamento a tutela della salute di tutti. E da lì non mi schiodo, la priorità è sempre quella”, conclude Nek.

Leggi anche: 1. Giornalismo trash? Toglietevi quella puzza sotto il naso: il caso Briatore-Covid ci riguarda tutti / 2. Anche dopo il caso Briatore, al Twiga di Daniela Santanchè si balla ancora assembrati e senza mascherine. C’è pure Nek che canta per la folla / 3. Scontro Santanché-Gambino sulla riapertura delle scuole: “Lei vive in un altro Paese”. “E lei al Twiga”/ 4. Anche dopo il caso Briatore, al Twiga di Daniela Santanchè si balla ancora assembrati e senza mascherine. C’è pure Nek che canta per la folla

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sicurezza COVID-19 nelle scuole: un diritto per gli studenti, un dovere per le autorità sanitarie
Cronaca / Padre denuncia il figlio 16enne che aveva picchiato un compagno di scuola: “Dove abbiamo sbagliato?”
Cronaca / Covid, 2.697 casi e 70 morti nell'ultimo giorno, positività allo 0,4%. Nuovo record di tamponi: oltre 600mila
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sicurezza COVID-19 nelle scuole: un diritto per gli studenti, un dovere per le autorità sanitarie
Cronaca / Padre denuncia il figlio 16enne che aveva picchiato un compagno di scuola: “Dove abbiamo sbagliato?”
Cronaca / Covid, 2.697 casi e 70 morti nell'ultimo giorno, positività allo 0,4%. Nuovo record di tamponi: oltre 600mila
Cronaca / Stangata su benzina e gasolio, i prezzi per un pieno volano e sono destinati ad aumentare ancora
Cronaca / Blitz contro le organizzazioni neonaziste in tutta Italia: 26 indagati
Cronaca / Covid, oggi 1.597 casi e 44 morti: tasso di positività allo 0,7%
Cronaca / Inchiesta mascherine, l'ex commissario all'emergenza Covid Arcuri indagato per abuso d’ufficio e peculato
Cronaca / Come può cambiare il virus nei prossimi mesi: ecco tutte le variabili
Cronaca / Sgomberati dalla Regione Lazio, i no green pass Barillari e Cunial chiedono asilo politico alla Svezia
Cronaca / Trieste: la polizia sgombera il varco 4 del porto, occupato dai manifestanti no green pass