Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

Jovanotti canta “Chiaro di luna” a “Che tempo che fa” e commuove il pubblico | VIDEO

Il rapper ha pubblicato, nel novembre 2018, il videoclip del brano

Chiaro di luna è l’ultimo singolo – il sesto – estratto dal 14esimo album in studio Oh, vita! di Lorenzo Jovanotti Cherubini, alias Jovanotti. Il cantautore, ospite il 9 dicembre 2018 a Che tempo che fa, la trasmissione su Rai 1 condotta da Fabio Fazio, ha interpretato il pezzo commovendo il pubblico.

Il video del brano è uscito il 21 novembre 2018. Ambientato ad Asmara, in Eritrea, il videoclip racconta l’amore tra una coppia di giovani del posto: incerto, sospeso, incompiuto o irrealizzato, ma profondo e sincero.

Il “Jova Beach Tour”

In attesa di poter ascoltare Chiaro di luna dal vivo, Jovanotti, il 6 dicembre 2018, ha annunciato il Jova Beach Party, il tour estivo 2019 che non sarà però una semplice tournée sulle spiagge.

“Secondo me la luna è la spiaggia dell’universo e in spiaggia si possono fare tante cose: l’avventura, la vacanza, l’incontro, la festa, farsi seppellire fino al collo, fare l’amore, trovare o cercare perlomeno un tesoro, scrivere delle cose che si cancellano e si possono leggere da molto lontano – ha dichiarato il rapper – Si può giocare con gli aquiloni, prendere il sole e si può soprattutto ballare”.

Si tratta, quindi, non di un semplice live show sulle spiagge, ma un evento vero e proprio al cui interno ci saranno incontri, presentazioni e un temporary shop. “Non sarà semplicemente un festival, ma un villaggio, una città temporanea dove le persone potranno fare il bagno, guarderanno il concerto sul bagnasciuga, giocheranno a racchettoni” ha chiarito Jovanotti. Aggiungendo che ci sarà anche un’area dedicata ai bambini.

I concerti – 12 date tra luglio e agosto – partiranno nel pomeriggio e finiranno nella notte e Jovanotti sarà “un dj con una grande console”. Gli ospiti, per ogni evento, saranno sempre diversi. Per Jovanotti, comunque, l’esperienza sarà “una figata pazzesca, la cosa più bella che ho fatto nella mia carriera”.

Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico
Musica / I Maneskin sono primi al mondo su Spotify: su Instagram le loro foto da bambini
Musica / Antonello Venditti: “Io, bullizzato fino ai 16 anni, ho pensato al suicidio. Il ddl Zan ce l’ho dentro”
Musica / Riccardo Muti: “Sono stanco della vita. Dal MeToo alla musica, non è più il mio mondo”