Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 06:14
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

Primo maggio, Ilaria Cucchi al Concertone: “Stefano è morto come un ultimo tra gli ultimi”

Immagine di copertina
Ambra e Ilaria Cucchi al Concertone del Primo Maggio, Roma

Ilaria Cucchi Primo Maggio – Al Concertone del Primo Maggio in corso a Roma è intervenuta anche Ilaria Cucchi, per ricordare suo fratello Stefano, morto nel 2009 a causa delle violenze subite all’interno di una caserma dei carabinieri (qui la storia completa).

“Stefano è morto come un ultimo tra gli ultimi”. La folla di San Giovanni invoca il nome di Stefano, e la sorella Ilaria, commossa, continua:

“Stefano non era nessuno e di lui non importava niente a nessuno, sentire il suo nome gridato qui in questa piazza significa che la battaglia che abbiamo portato avanti in questi anni non è stata inutile, abbiamo aperto un varco. Forse oggi abbiamo dimostrato che non bisogna mai smettere di crederci, mai smettere di indignarsi, mai cedere al pregiudizio, mai voltarsi dall’altra parte”.

E riferendosi alla sua foto in lacrime, scattata nel giorno della sentenza che assolse tutti gli indagati per mancanza di prove, Ilaria ha detto: “Quella non era la nostra sconfitta, ma era la giustizia che ammetteva il suo fallimento. Stefano Cucchi non era caduto dalle scale ma era stato violentissimamente pestato e di quelle percosse è morto”.

Ilaria Cucchi Primo Maggio | Ilaria Cucchi indossava una maglietta con la scritta Sulla mia pelle, sulla pelle di tutti. “I diritti umani non sono mai e per nessun motivo sacrificabili”, ha concluso.

L’intervista di Giovanardi a TPI: “Su Cucchi non chiedo scusa, è morto perché ha rifiutato cure e nutrizione

Ilaria Cucchi Primo Maggio | L’intervento di Ambra

“In questa storia hanno perso tutti. Ma è una vicenda che umanamente ha fatto succedere qualcosa: c’è un prima e un dopo Ilaria”. Così Ambra Angiolini, la conduttrice, intervenendo per fermare i cori della folla contro la polizia.

Ilaria Cucchi Primo Maggio | L’intervento di Lodo Guenzi

Anche Lodo Guenzi, l’altro conduttore, è intervenuto dopo il discorso di Ilaria Cucchi, citando i genitori di Federico Aldrovandi, il ragazzo morto nel 2005 dopo essere stato fermato dalla polizia. La band di Lodo Guenzi, in passato, aveva già ricordato Aldrovandi.

Da Ferrara i genitori di Aldrovandi hanno inviato un messaggio: “Salutiamo con il cuore tutta la gente del Primo Maggio, diamo un abbraccio enorme a chi non si arrende per le ingiustizie”.

Ilaria Cucchi ha risposto ringraziando la famiglia Aldrovandi: “È partito tutto da Ferrara”. La storia completa di Stefano Cucchi.

Ilaria Cucchi Primo MaggioNon solo Stefano Cucchi, tutte le morti assurde nelle carceri italiane |Qui tutte le info del Concertone del Primo Maggio in corso a Roma. Qui la scaletta ufficiale.

Durante il Concertone Ambra Angiolini ha anche ricordato l’episodio di Simone di Torre Maura: il 15enne che a Roma ha sfidato i militanti di Casapound che protestavano contro la decisione di portare in un centro di accoglienza della zona 70 rom.

Ilaria Cucchi Primo Maggio

ilaria cucchi concerto primo maggio
Ambra e Ilaria Cucchi al Concertone del Primo Maggio, Roma
Ti potrebbe interessare
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Ti potrebbe interessare
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico
Musica / I Maneskin sono primi al mondo su Spotify: su Instagram le loro foto da bambini
Musica / Antonello Venditti: “Io, bullizzato fino ai 16 anni, ho pensato al suicidio. Il ddl Zan ce l’ho dentro”