Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » Musica

Dj Ringo contro tutti: “I Maneskin? Terrificanti. La canzone di Fedez e Salmo la poteva fare Orietta Berti”

Immagine di copertina

Dj Ringo attacca i Maneskin, Fedez e Salmo: “Terrificanti”

Dj Ringo si scaglia contro il panorama musicale italiano e attacca i Maneskin, Fedez e Salmo definendoli “terrificanti”.

Intervistato da Il Corriere della Sera, Dj Ringo, il cui vero nome è Rocco Maurizio Anaclerio, ha ripercorso la sua vita professionale e privata.

Direttore creativo di Virgin Radio, dove conduce il programma Revolver, Ringo ha parlato anche dei presunti 10 milioni di euro sperperati: “Sicuramente miliardi e miliardi di lire, guadagnavo tanto e spendevo tanto. Macchine, moto, viaggi: pagavo tutto agli altri perché non volevo andare in giro da solo. Porsche e Ferrari. Moto. Le sfasciavo e le cambiavo. E i soldi volavano via. Ma non mi pento”.

“Sono sempre stato attratto dal sesso e dalle donne, da un’orgia, qualcosa di viscerale… poi è arrivato l’Aids a rovinare tutto. Vivevo di notte, era fantastico: amici veri, pochi soldi, divertimento puro, che finiva sempre con qualche ragazza, o nei motel o al parco” ha affermato dj Ringo ripercorrendo le sue notti di trasgressione.

“Gli anni 80 erano bellissimi, mi sono divertito come un matto: ho conosciuto Keith Haring; Fiorucci mi ha presentato una cantante che doveva vestire: era Madonna; ho chiacchierato con Andy Warhol. Mi avevano anche proposto di comprare un suo quadro per 40 milioni di lire. Non lo presi e mi mangio ancora le mani: varrebbe più di un milione di euro”.

Il deejay, poi, parla del panorama musicale italiano senza mezzi termini: “Mi fa cagare”.

“Ho sentito Viola di Fedez e Salmo, non si offendano, ma è terrificante. Poteva farla Orietta Berti. Se questi sono i giovani che fanno musica”.

E ancora: “I Maneskin? Terrificanti”. E su uno dei loro brani più famosi, Zitti e buoni, dj Ringo afferma: “L’hanno presentata a Sanremo. Capisce dove è l’errore? Un gruppo rock non dovrebbe essere al Festival di Sanremo. Vede quella foto? Ci sono quattro star che sono nell’olimpo: James Dean, Elvis, Humphrey Bogart, uno dei più fighi di tutti, Marilyn Monroe l’icona. Il rock ha leggi ben precise, integraliste, devi rispettarle. Uscire da un talent come X Factor non è rock”.

Ti potrebbe interessare
Musica / Gli U2 rendono omaggio ad Aleksei Navalny
Musica / Battibecco in diretta tra due componenti de Il Volo: “Adesso mi sono rotto”
Musica / Geolier: “I momenti difficili sono i migliori, ti aiutano a crescere. Grazie a chi mi ha votato”
Ti potrebbe interessare
Musica / Gli U2 rendono omaggio ad Aleksei Navalny
Musica / Battibecco in diretta tra due componenti de Il Volo: “Adesso mi sono rotto”
Musica / Geolier: “I momenti difficili sono i migliori, ti aiutano a crescere. Grazie a chi mi ha votato”
Musica / Ghali risponde all’ambasciatore di Israele: “Non è iniziato tutto il 7 ottobre”
Musica / Angelina Mango risponde a Frankie Hi-Nrg: “Mi dispiace, la mia vittoria è il pubblico”
Musica / Sanremo 2025, Amadeus non cambia idea: “Ho bisogno di fermarmi”
Musica / Frankie Hi-Nrg polemico su Angelina Mango: “Ha vinto Sanremo per la casta mediatica”
Musica / La polemica: al televoto avrebbe vinto Geolier
Musica / Fischi contro Geolier, Fiorello: “Il razzismo? Si avverte, è sempre stato così nello spettacolo”
Musica / Geolier commenta i fischi ricevuti: “È stata l’esibizione più brutta della mia vita”