Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » Musica

Beethoven, il concerto omaggio in diretta streaming per celebrare i 250 anni dalla nascita

Immagine di copertina

L’omaggio ai 250 anni dalla nascita di Beethoven da parte del Teatro Comunale di Bologna

Domenica 20 dicembre, alle ore 17:30, in diretta streaming sul canale Youtube si potrà seguire l’omaggio ai 250 anni dalla nascita di Beethoven da parte del Teatro Comunale di Bologna.

Con l’esecuzione della Settima e dell’Ottava Sinfonia di Ludwig van Beethoven, dirette da Asher Fisch, si conclude il ciclo di tre concerti in streaming dedicati al grande compositore tedesco per i 250 anni dalla nascita. L’appuntamento è in programma domenica 20 dicembre alle 17.30 sul canale YouTube del Teatro Comunale di Bologna, nell’ambito del palinsesto #apertinonostantetutto promosso attraverso la piattaforma digitale dell’ANFOLS.

Beethoven lavorò alla Settima e all’Ottava nel medesimo periodo, tra il 1811 e il 1812. Definita da Richard Wagner “l’apoteosi della danza” per il ritmo penetrante che la contraddistingue, la Sinfonia n. 7 il la maggiore op. 92 venne eseguita pubblicamente per la prima volta nella sala dell’Università di Vienna l’8 dicembre 1813 per una occasione benefica: particolare successo fu riscosso dall’Allegretto. La Sinfonia n. 8 in fa maggiore op. 93, ribattezzata da Beethoven «piccola Sinfonia» per la sua brevità, venne presentata al pubblico il 27 febbraio 1814 nella grande sala del Ridotto di Vienna ed è caratterizzata da uno spirito gioioso e da un ritorno al modello della forma classica.

Grande specialista del repertorio romantico tedesco, che ha affrontato nella sua carriera anche l’integrale delle sinfonie beethoveniane, Asher Fisch è il Direttore principale della West Australian Symphony Orchestra di Perth e collabora con prestigiose compagini internazionali come la London Symphony Orchestra, la Chicago Symphony Orchestra e i Berliner Philharmoniker, e teatri come la Wiener Staatsoper e la Bayerische Staatsoper.

I concerti sono registrati a porte chiuse, senza pubblico in sala, con i musicisti disposti nella platea della Sala Bibiena svuotata dalle poltrone. Il palinsesto #apertinonostantetutto del Comunale proseguirà fino al 10 gennaio. www.tcbo.it. Qui il link della diretta.

Ti potrebbe interessare
Musica / Concertone primo maggio, Ambra Angiolini in lacrime: “La piazza è tornata a vivere, grazie”
Musica / Primo maggio, il gruppo ucraino Go_A apre il concertone con “Imagine” | VIDEO
Cronaca / Concertone 1 maggio, Fedez riaccende le polemiche: “Volevo andarci ma invito s’è perso”
Ti potrebbe interessare
Musica / Concertone primo maggio, Ambra Angiolini in lacrime: “La piazza è tornata a vivere, grazie”
Musica / Primo maggio, il gruppo ucraino Go_A apre il concertone con “Imagine” | VIDEO
Cronaca / Concertone 1 maggio, Fedez riaccende le polemiche: “Volevo andarci ma invito s’è perso”
Musica / Gigi D’Agostino torna a parlare della sua malattia: “Le mie condizioni non sono migliorate”
Musica / “Amo essere una donna”. Adele attaccata sui social per le sue parole ai Brit Awards: “Non è inclusiva”
Musica / La crisi di Bono Vox: “Le canzoni degli U2 mi imbarazzano. Il nome della band? Mai piaciuto”
Musica / Luca Maris su MTV Germany
Musica / Nuovo record per i Maneskin: sono gli italiani più ascoltati al mondo
Musica / I Maneskin aprono il concerto dei Rolling Stones e infiammano Las Vegas
Musica / Fedez, spopola il video “Morire, morire” in cui viene pestato da fascisti e pugnalato da un prete