Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:32
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

Laura Boldrini difende Asia Argento: “Gogna mediatica, Bennett figura discutibile”

Immagine di copertina
Laura Boldrini e Asia Argento

L'ex presidente della Camera ha difeso l'attrice italiana: "Bennett è stato denunciato per una relazione sessuale con una minorenne e ha portato in tribunale i genitori per chiedergli soldi"

Ai microfoni della trasmissione di Radio Due I lunatici, l’ex presidente della Camera Laura Boldrini è intervenuta per difendere Asia Argento dalle accuse che le ha mosso l’attore e musicista Jimmy Bennett.

Secondo Bennett, la Argento lo avrebbe molestato sessualmente in una stanza di un hotel in California, quando lui era minorenne. Una versione confermata domenica 23 settembre alla trasmissione Non è l’arena su La7.

Per Laura Boldrini, però, quanto ha dovuto subire Asia Argento in seguito alle dichiarazioni di Bennett è ingiusto, e la stesso accusatore dell’attrice italiana è una figura ben poco limpida.

“È stato denunciato per una relazione sessuale con una minorenne – ha detto Boldrini – ha portato in tribunale i propri genitori per chiedergli dei soldi e poi ha ricattato Asia Argento. Non mi pare una figura fulgida”.

“C’è stata una gogna nei confronti di Asia Argento – ha proseguito l’ex presidente della Camera – ma a suo carico non è stato provato nessun reato. E nei suoi confronti sono stati presi dei provvedimenti durissimi, come l’esclusione da X Factor, verso quel signore no. Nonostante sia stato denunciato per aver avuto rapporti sessuali con una minorenne”.

“Sì Asia Argento mi ha violentato, è stato un rapporto completo”, aveva raccontato Bennett a Massimo Giletti, spiegando che aveva già avuto rapporti sessuali, ma che quello con l’attrice è stato un rapporto subìto e non voluto. “C’è una perfetta corrispondenza tra lo schema Asia e lo schema Weinstein. Anche Asia ha abusato del proprio potere”.

“È stato Jimmy che mi è saltato addosso”, è stata la replica di Asia Argento in un’intervista alla DailyMailTv, in cui l’attrice italiana ha parlato per la prima volta dello scandalo molestie sessuali che l’ha travolta.

Nel corso dell’intervista, Asia Argento ha commentato anche il comportamento della sua ex amica Rose McGowan, dandole della “bugiarda” per averla accusata di non aver fermato Bennett dall’inviarle foto di lui nudo da quando aveva 12 anni.

Domenica 30 settembre Asia Argento sarà ospite del programma di Massimo Giletti, Non è l’Arena.

Ti potrebbe interessare
TV / Olivia – Forte come la verità: la trama della miniserie su Canale 5
TV / Olivia – Forte come la verità: le anticipazioni della prima puntata
TV / Olivia – Forte come la verità: la location della miniserie
Ti potrebbe interessare
TV / Olivia – Forte come la verità: la trama della miniserie su Canale 5
TV / Olivia – Forte come la verità: le anticipazioni della prima puntata
TV / Olivia – Forte come la verità: la location della miniserie
TV / Olivia – Forte come la verità: il cast della serie su Canale 5
TV / A che ora inizia Olivia – Forte come la verità: l’orario della messa in onda su Canale 5
TV / Battiti Live 2021 streaming e tv: dove vedere la quarta puntata
TV / Carramba che sorpresa: stasera l’omaggio a Raffaella Carrà su Rai 1
TV / Battiti Live 2021, la scaletta della quarta puntata: i cantanti sul palco
TV / Olivia – Forte come la verità streaming e diretta tv: dove vedere la fiction
TV / The Circle: tutto quello che c’è da sapere sul film