Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

L’Amore strappato: di cosa parla la fiction di Canale 5? Ecco la trama

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 29 Mar. 2019 alle 17:29 Aggiornato il 29 Mar. 2019 alle 17:29
0
Immagine di copertina

L’amore strappato trama | Storia | Di cosa parla la fiction di Canale 5

L’AMORE STRAPPATO TRAMA – Canale 5 riporta in prima serata un fatto di cronaca che ha fatto molto discutere e che, dopo undici anni di calvario per i suoi protagonisti, si è risolto poi con un lieto fine. Da domenica 31 marzo 2019, infatti, va in onda la fiction L’Amore strappato, con Sabrina Ferilli e Enzo Decaro.

Canale 5 produce dunque una nuova serie tv, in una stagione che ha visto già diverse produzioni originali e di livello sulla rete ammiraglia Mediaset. Questa volta, però, la serie non è di fantasia, ma è basata su una storia vera. La regia è di Simona Izzo e Ricky Tognazzi, che recita anche all’interno del film.

Ma di cosa parla la fiction L’Amore strappato? Il film è ispirato alla vera storia di Angela Lucanto e della sua famiglia. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla trama del film.

L’Amore strappato trama | La storia

I personaggi della fiction hanno nomi di fantasia, anche se sono ispirati – come abbiamo già detto – alla famiglia Lucanto. È il 1995 e in casa si stanno organizzando i festeggiamenti per il compleanno di Ivan, il fratello della bambina protagonista di 7 anni (chiamata Arianna). Lei, nel frattempo, sta per entrare in scena nella recita scolastica.

Poco prima che tocchi a lei, però, senza che i genitori se ne accorgono la bambina viene prelevata da un carabiniere e da una psicologa, che le dicono che si prenderanno cura di lei. Il padre (Rocco), infatti, è stato appena arrestato. L’accusa è di quelle pesanti: l’uomo è indagato per abusi sessuali proprio nei confronti della figlia. Per questo motivo, la bambina viene strappata alla famiglia.

Dove vedere L’amore strappato in streaming

La fiction L’Amore strappato racconta quindi, tappa dopo tappa, tutta la storia della battaglia della famiglia Lucanto contro l’accusa nei confronti dell’uomo. Anche quando verrà fuori l’errore giudiziario – e quindi Rocco verrà assolto da ogni accusa – la famiglia dovrà lottare per l’affidamento della bambina, che nel frattempo è stata adottata da un’altra famiglia. E questa si rivelerà una durissima lotta contro la burocrazia.

A ispirare la fiction è stato il libro “Rapita dalla giustizia”, scritto dalla protagonista della storia, Angela Lucanto, con Maurizio Tortorella e Caterina Guarneri.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.