Covid ultime 24h
casi +18.916
deceduti +280
tamponi +323.047
terapie intensive +22

“Io razzista?”: bufera sui social per la risposta di Iva Zanicchi a Diaco

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 23 Lug. 2020 alle 08:36
115
Immagine di copertina

“Io razzista?”: bufera sui social per la risposta di Iva Zanicchi a Diaco

Ieri pomeriggio, Iva Zanicchi è stata ospite del programma di Pierluigi Diaco, Io e te, su Rai 1, ma i suoi commenti non sono piaciuti al popolo del web. La cantante, dopo aver raccontato della sua lunga e fortunata carriera, rievocando anche i momenti salienti del passato, ha puntato dritta verso le polemiche che impazzano sul web. “Anche ultimamente ho detto una cosa sugli immigrati, che confermo, e sono stata accusata di essere razzista. Io che ho sempre sognato di essere nera e che ho una ragazza di colore che mi aiuta in casa”. Un commento che ha immediatamente scatenato l’ira del web. “E la Rai permette ancora l’esistenza di un programma del genere e che ospiti fascisti possano mettere piede lì?”, si legge in un commento su Twitter.

“Non le ripeterò ma mi fa incazz*** essere etichettata come fascista o razzista. Non appartengo a nessuno, appartengo solo a me stessa. Non sono razzista, la ragazza che collabora con me è nera. Anche quattro operai che lavorano in casa. Quando ero giovane, volevo essere nera per cantare il soul. Se non ti allei a un certo pensiero, sei fuori dal giro”, ha spiegato la Zanicchi in tv. Intanto, su Twitter la polemica si è divisa a metà: c’è chi ha preso le sue difese ( “Io adoro questa donna schietta, vera, sincera”) e chi invece l’ha duramente criticata. “Essere razzisti non è un’opinione”, ha scritto un utente. “‘La ragazza di colore che lavora con me’ alias la colf non vuol dire non essere razzisti”, ha tuonato un altro.

Leggi anche:

1. Sanremo, Iva Zanicchi: “La lite tra Morgan e Bugo è stata preparata a tavolino” / 2. Iva Zanicchi: “Benigni mi disse delle cose mostruose, che non puoi dire nemmeno a una donna che batte il marciapiede” / 3. Emilia Romagna, Iva Zanicchi: “La Lega avrebbe vinto se avesse candidato un uomo”

115
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.