Covid ultime 24h
casi +20.499
deceduti +253
tamponi +325.404
terapie intensive +26

L’attore Giacomo Poretti: “Ho avuto il Coronavirus”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 4 Mag. 2020 alle 12:38 Aggiornato il 4 Mag. 2020 alle 13:00
1.2k
Immagine di copertina
Giacomo Poretti: Credit: ANSA/CLAUDIO ONORATI

Coronavirus, Giacomo Poretti racconta la malattia

Anche Giacomo Poretti, l’attore del celebre trio comico “Aldo, Giovanni e Giacomo”, ha contratto il Coronavirus insieme alla moglie Daniela a inizio marzo. Lo ha raccontato al giornalista Mario Calabresi nella pagina Altre Storie. Ora Giacomo sta bene, è guarito ed è pronto a ripartire con lo spettacolo a teatro Chiedimi se sono di turno “dedicato agli anni in cui lavoravo come infermiere”, spiega l’autore.

Giacomo Poretti e Coronavirus, il racconto
Giacomo Poretti ha avvertito i primi sintomi del Coronavirus dopo una vacanza in montagna. Febbre e “tantissima stanchezza: un mattino non sono riuscito neppure a svitare la moka del caffè, per darti l’idea di come mi sono sentito”, racconta.”Le donne reagiscono meglio, sono davvero sempre più forti di noi”, ha commentato Giacomo Poretti, riferendosi alla malattia della moglie Daniela.

“Torneremo in teatro e ripartiremo con il mio ultimo spettacolo ‘Chiedimi se sono di turno‘ dedicata agli undici anni in cui ho lavorato come infermiere. Ma con un nuovo prologo dedicato a questa vicenda: perché io so che cosa possono avere passato”, prosegue nel suo racconto Giacomo Poretti.

“Non so quando potremo ripartire, ma mi piacerebbe farlo continuando la mia tournée negli ospedali. Sarà un modo per stare vicino a tante donne e tanti uomini che hanno vissuto settimane intere in trincea, ad affrontare un nemico sconosciuto e a doversi occupare di persone malate che, oltre a questo, sono rimaste separate dai loro affetti”, conclude l’attore.

Leggi anche: Vespignani a TPI: “I virologi italiani non hanno capito nulla, per sconfiggere il virus servono le 3T” (di Luca Telese)

1.2k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.