Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 01:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli

Consigli per il weekend: cosa vedere in tv e al cinema (serie tv e film)

Immagine di copertina

Le serie tv e i film imperdibili di questa settimana. I consigli di Ilaria Franciotti sulla nuova rivista TPI -The Post Internazionale

AND JUST LIKE THAT

DOVE: Now TV
QUANDO: 2021
GENERE: Dramedy

PERCHÉ: Carrie, Charlotte e Miranda non sono più le donne che erano; non siamo più nel 1998 o nel 2004. I personaggi sono gli stessi di Sex and the City, ma il mood e i desideri sono cambiati. La prima era una commedia romantica, questo revival si avvicina a un dramma meditativo del dolore.

WHAT IF…?

DOVE: Disney+
QUANDO: 2021
GENERE: Cinecomic

PERCHÉ: Le storie dei nove episodi si basano sul concetto di multiverso che ora è canonico per il MCU. L’esplorazione alternativa degli eventi non si limita a scalfire la superficie e spiega come, se un personaggio fosse diverso da quello che era, cambierebbe l’intero universo che lo circonda.

YOUNG ROYALS

DOVE: Netflix
QUANDO: 2021
GENERE: Drammatico

PERCHÉ: Di adolescenti ribelli in scuole prestigiose ne abbiamo visti fin troppi, si pensi a Elite o Gossip Girl. Tuttavia, Young Royals gioca su personaggi che sembrano archetipi – il piantagrane, il cittadino emarginato, l’arrampicatore sociale – per poi capovolgere ogni prospettiva.

NABILLA SENZA FILTRI

DOVE: Prime Video
QUANDO: 2021
GENERE: Reality

PERCHÉ: Nabilla non esita a mettersi a nudo e a parlare dei suoi dubbi, delle sue paure e degli ostacoli che ha incontrato, comprese le sue passate tendenze suicidarie e la sua esperienza di permanenza in carcere: “Se le persone non conoscono questo lato, non potranno mai capirmi davvero”.

THE FRENCH DISPATCH

DOVE: Al cinema
QUANDO: 2021
GENERE: Dramedy

PERCHÉ: Una storia di protesta, con Timothée Chalamet nei panni di un leader studentesco dai capelli selvaggi. Anderson prende il concetto di dissenso, lo apre e lo scardina in una tavolozza tonale kitsch e pastellata, eludendo accuratamente qualsiasi posizione politica, ma non sociale.

SPIDER-MAN: NO WAY HOME

DOVE: Al cinema
QUANDO: 2021
GENERE: Cinecomic

PERCHÉ: Un vero film evento, con un elevatissimo numero di crossover. Ma nonostante l’affollamento e l’elemento nostalgia, il film è un classico viaggio dell’eroe, che attraverso villain e catastrofi ci racconta il passaggio dall’adolescenza alla vita adulta.

DON’T LOOK UP

DOVE: Al cinema
QUANDO: 2021
GENERE: Commedia

PERCHÉ: Il film scritto e diretto da Adam McKay, risalta per il lavoro eccelso di scelta del casting, eseguito da Francine Maisler. Il potere di attrattiva delle personalità divistiche coinvolte è alla base della costruzione di questa commedia, come dimostrano le tante battute taglienti sulla natura della celebrità.

STRADA A DOPPIA CORSIA

DOVE: Home Video
QUANDO: 1971
GENERE: Road Movie

PERCHÉ: La strada aperta, con tutte le sue connotazioni esistenziali, è stata oggetto di molte opere d’arte, ma Strada a doppia corsia la incarna in tutta la sua apatia e solitudine. Il film è lontano dalla struttura narrativa classica e da qualsiasi tipo di risoluzione drammaturgica.

Continua a leggere l’articolo sul settimanale The Post Internazionale-TPI: clicca qui
Ti potrebbe interessare
Opinioni / Sanremo 2023, top e flop della seconda serata del Festival
TV / Sanremo 2023, la classifica generale dopo la seconda serata del Festival
TV / Sanremo 2023, il testo del freestyle di Fedez al Festival
Ti potrebbe interessare
Opinioni / Sanremo 2023, top e flop della seconda serata del Festival
TV / Sanremo 2023, la classifica generale dopo la seconda serata del Festival
TV / Sanremo 2023, il testo del freestyle di Fedez al Festival
TV / Sanremo 2023, l’intervista di Francesca Fagnani ad Amadeus e Gianni Morandi
Opinioni / Sanremo 2023, le pagelle della seconda serata del Festival
TV / Il monologo politicamente scorretto di Angelo Duro
TV / Il monologo di Francesca Fagnani sui ragazzi di un carcere minorile: "Non cercano la nostra pena"
TV / Problemi con tutti, il testo della canzone di Fedez ospite a Sanremo 2023
TV / Chi è Pegah, l’attivista italo-iraniana ospite al Festival di Sanremo 2023
TV / "La musica è un diritto umano": il toccante monologo dell'attivista italo-iraniana Pegah a Sanremo