Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:44
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Cinema

“Jennifer Aniston dovrebbe essere ammazzata”, la mail shock di Harvey Weinstein

Immagine di copertina
Jennifer Aniston e Harvey Weinstein

Jennifer Aniston dovrebbe essere ammazzata”. Questo il messaggio di Harvey Weinstein in una mail risalente al 31 ottobre 2017. All’inizio della vicenda del #MeToo, il produttore Hollywoodiano oggi condannato a 23 anni di prigione per crimine sessuale e stupro di terzo grado, avrebbe manifestato il desiderio di “uccidere” la celebre attrice di Friends.

A riportare la notizia è il DailyMail. Il tabloid scrive che sarebbero state desecretate delle mail relative alle accuse rivolte a Weinstein contenute in documenti della Corte Suprema di Manhattan.

Secondo la stampa all’inizio della produzione del film “Derailed – Attrazione letale”, Jennifer Aniston abbia confessato a un amico di essere stata molestata da Weinstein. L’attrice era infatti in procinto di denunciare il produttore per averla aggredita sessualmente nel 2005, in occasione della registrazione film. Inoltre, una fonte vicina a Jennifer Aniston avrebbe dichiarato che “Harvey Weinstein era così infatuato di Jennifer Aniston da parlare costantemente di quanto fosse sexy”.

Leggi anche: 1. Ora che le accuse sono diventate condanna dove sono finiti quelli che criticavano le attrici del #metoo (di Giulio Cavalli) / 2. Molestie, il produttore Harvey Weinstein condannato a 23 anni di carcere

Ti potrebbe interessare
Cinema / Venezia 78, Sorrentino: “Al funerale dei miei genitori pochi amici. Oggi c’è tutta la classe che siete voi”
Cinema / Venezia 78, è l’anno buono per far tornare il Leone d’Oro in Italia
Cinema / Amanda Knox contro Matt Damon: “Nel film Stillwater si lascia intendere che io sia un’assassina”
Ti potrebbe interessare
Cinema / Venezia 78, Sorrentino: “Al funerale dei miei genitori pochi amici. Oggi c’è tutta la classe che siete voi”
Cinema / Venezia 78, è l’anno buono per far tornare il Leone d’Oro in Italia
Cinema / Amanda Knox contro Matt Damon: “Nel film Stillwater si lascia intendere che io sia un’assassina”
Cinema / Claudia Gerini: “Non ho fatto il vaccino, ho paura delle trombosi”
Cinema / “Terra Mia”: il docufilm di Ambrogio Crespi il 27 luglio a San Luca (Reggio Calabria)
Cinema / Gaffe di Spike Lee: svela in anticipo il nome del film vincitore
Cinema / Cannes, Titane di Julia Ducournau è la Palma d’oro. Standing ovation per Bellocchio
Cinema / Morto Libero De Rienzo: le cause della morte dell’attore
Cinema / La vita di Rocco Casalino diventerà un film: venduti i diritti dell’autobiografia “Il Portavoce”
Cinema / Roma torna al 1978 per “Esterno notte”, il film di Bellocchio su Aldo Moro