Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:38
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Cinema

Ci voleva Chiara Ferragni per far sbancare una regista al botteghino

Immagine di copertina
Chiara Ferragni e la regista Elisa Amoruso alla 76esima edizione della Mostra del cinema di Venezia per la presentazione del docufilm Chiara Ferragni Unposted. Credit: Alberto PIZZOLI / AFP

Tre giorni di trionfo al Box Office e record d’incassi per Chiara Ferragni – Unposted

Record di incassi per Chiara Ferragni Unposted

Chiara Ferragni – Unposted è il film evento più visto di sempre in Italia. 17, 18, 19 settembre: tre giorni di fuoco per l’evento cinematografico del docufilm che indaga il fenomeno Ferragni diretto da Elisa Amoruso e presentato all’ultima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia.

1.601.499 euro di incasso totale in 393 sale. Più di 160 mila spettatori in tre giorni. Una media copie che si è mantenuta sempre la più alta del box office oscillando tra i 1.300 euro del primo giorno e i 1.508 di ieri, ultimo giorno di programmazione.

Un fantastico passaparola e le cifre lo dicono chiaramente: il film ha ripetuto nei tre giorni lo stesso incasso, un dato inusuale per questa tipologia di uscita evento. Un risultato eccezionale e sorprendente che conferma la grande popolarità di Chiara Ferragni, la sua straordinaria capacità di rivolgersi e parlare al suo pubblico.

Un pubblico composto prevalentemente da giovanissimi, abituato a stare sui social e a vedere film su varie piattaforme e di rado ad entrare in una sala cinematografica; ragazze e ragazzi che sono andati a vederlo anche più volte generando un passaparola che ha costruito un successo di questa portata.

Vivere l’evento al cinema per molti di questi giovani è stata un’esperienza inedita, e l’auspicio è che questa tipologia di prodotto riesca ad attrarre nuovo pubblico e ad abituarlo al linguaggio cinematografico e alla frequentazione delle sale.

chiara ferragni unposted
Chiara Ferragni e la regista Elisa Amoruso

Per Rai Cinema e 01 Distribution co-produrre e distribuire Chiara Ferragni – Unposted significa anche rivolgere attenzione alla modernità nelle sue varie declinazioni e osservare quei mondi emergenti che con più difficoltà riusciamo ad intercettare e capire.

E Chiara Ferragni, come persona e come personaggio, rappresenta un fenomeno della nostra contemporaneità di straordinario interesse ancora tutto da raccontare.

Chiara Ferragni – Unposted è una produzione Memo Films con Rai Cinema in collaborazione con Amazon Prime.

Chiara Ferragni Unposted
Chiara Ferragni e la regista Elisa Amoruso alla 76esima edizione della Mostra del cinema di Venezia per la presentazione del docufilm Chiara Ferragni Unposted. Credit: Alberto PIZZOLI / AFP
Chiara Ferragni e Quentin Tarantino: è guerra (al box office)
Ti potrebbe interessare
Cinema / 007- No Time to Die: di James Bond ormai c’è rimasto solo il nome
Cinema / Venezia 78, Sorrentino: “Al funerale dei miei genitori pochi amici. Oggi c’è tutta la classe che siete voi”
Cinema / Venezia 78, è l’anno buono per far tornare il Leone d’Oro in Italia
Ti potrebbe interessare
Cinema / 007- No Time to Die: di James Bond ormai c’è rimasto solo il nome
Cinema / Venezia 78, Sorrentino: “Al funerale dei miei genitori pochi amici. Oggi c’è tutta la classe che siete voi”
Cinema / Venezia 78, è l’anno buono per far tornare il Leone d’Oro in Italia
Cinema / Amanda Knox contro Matt Damon: “Nel film Stillwater si lascia intendere che io sia un’assassina”
Cinema / Claudia Gerini: “Non ho fatto il vaccino, ho paura delle trombosi”
Cinema / “Terra Mia”: il docufilm di Ambrogio Crespi il 27 luglio a San Luca (Reggio Calabria)
Cinema / Gaffe di Spike Lee: svela in anticipo il nome del film vincitore
Cinema / Cannes, Titane di Julia Ducournau è la Palma d’oro. Standing ovation per Bellocchio
Cinema / Morto Libero De Rienzo: le cause della morte dell’attore
Cinema / La vita di Rocco Casalino diventerà un film: venduti i diritti dell’autobiografia “Il Portavoce”