Covid ultime 24h
casi +20.499
deceduti +253
tamponi +325.404
terapie intensive +26

Brigitte Bardot: “Il Covid è una buona cosa, regola la sovrappopolazione”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 28 Gen. 2021 alle 12:40
81
Immagine di copertina
Brigitte Bardot

Brigitte Bardot: “Il Covid è una buona cosa, regola la sovrappopolazione”

“Mi chiede se questo virus è una buona cosa? , è una specie di autoregolamentazione di una sovrappopolazione che noi non siamo in grado di controllare”. Brigitte Bardot, in un’intervista in uscita su Oggi rilasciata in occasione della riedizione di una sua autobiografia, ha espresso la sua opinione, piuttosto estrema, sul Covid-19. Alla domanda su come si protegge dal virus, l’attrice icona 86enne ha risposto: “Non mi proteggo. Non ne ho bisogno, non vedo nessuno. Non saranno le capre a contagiarmi”. E poi ha aggiunto: “Temo che il Covid e le altre epidemie che si stanno annunciando ristabiliranno dolorosamente un nuovo ordine. Quando quei 5 miliardi di persone di troppo su questa Terra saranno scomparsi, la natura riprenderà i suoi diritti”. E sull’attualità politica Brigitte Bardot dice: “Io sono per un governo autoritario, capace di mettere ordine nel casino in cui viviamo. Quando penso che il governo francese lascia al margine dei poveri cittadini che lavorano duro e che ottengono meno aiuti di tutti questi migranti che ci assalgono, mi fa orrore”.

Leggi anche: 1. Vaccino, l’Ue furiosa con Astrazeneca: “Rispetti gli impegni e pubblichi il contratto” / 2. Mosca annulla le restrizioni anti-Covid: “Tutto come prima, si torna alla normalità” / 3. Mosca annulla le restrizioni anti-Covid, Pregliasco a TPI: “Apertura senza senso che potrebbe costare cara”

4. Lo Stato italiano produrrà un vaccino contro il Covid: cosa c’è da sapere sull’operazione Reithera / 5. L’Iss: “Da maggio inviate 54 segnalazioni di errore alla Regione Lombardia” / 6. Covid, 12 Regioni verso la zona gialla da domenica: ecco quali

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

81
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.