Amber Heard accusa Johnny Depp: “Ha minacciato più volte di uccidermi”

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 21 Lug. 2020 alle 09:19
17
Immagine di copertina

Amber Heard, le nuove accuse contro Johnny Depp: “Minacciò più volte di uccidermi”

Uno dei casi più seguiti in tutto il mondo e portato poi in tribunale è quello che coinvolge Amber Heard e Johnny Depp. L’attrice ha scritto una dichiarazione di 39 pagine, per poi consegnarla ai giudici inglesi impegnati nella causa di Depp avanzata contro il tabloid The Sun per diffamazione. Secondo le nuove dichiarazioni, Depp avrebbe minacciato più volte di uccidere l’ex moglie. Nelle note si leggono gli appunti minuziosi della donna: “L’abuso fisico includeva pugni, schiaffi, calci, colpi alla testa e soffocamento. Mi tirava i capelli spingendomi a terra e mi lanciava contro degli oggetti, in particolare vetri di bottiglie”. Come riporta la stampa britannica, dopo questi episodi in genere Depp si scusava con l’ex moglie, attribuendo quegli scatti di ira al “mostro”, un disturbante alter ego.

“Alcuni incidenti sono stati così gravi che ho temuto di essere uccisa intenzionalmente o solo perché, avendo perso il controllo, si era spinto troppo oltre. Ha esplicitamente minacciato di uccidermi molte volte, soprattutto alla fine della nostra relazione”, ha dichiarato la Heard. L’attrice ha poi sottolineato la gelosia del suo ex partner.  “Ogni vestito sexy che indossavo sul red carpet era motivo di litigio, Johnny voleva leggere i copioni che ricevevo, e se c’erano scene di sesso o di nudo dovevo rinunciare o chiederne il taglio”. Una gelosia fuori controllo che si estendeva anche ai partner sul grande schermo, come Leonardo DiCaprio, definito da Depp “una testa di zucca”.

La difesa di Depp ha chiamato a testimoniare in tribunale alcune ex compagne del divo, tra queste l’ex moglie Vanessa Paradis e l’ex fidanzata Winona Rider hanno dichiarato di non essere mai state picchiate dall’attore.

Leggi anche:

1. Le rivelazioni shock di due testimoni: “È stato Elon Musk a picchiare Amber Heard, non Johnny Depp” / 2. Johnny Depp su Amber Heard: “Ha defecato nel nostro letto e poi incolpato il nostro cane” / 3. Johnny Depp, la confessione shock in tribunale: “Mi drogo da quando ero bambino”

17
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.