Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:45
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

“A star is born”, in arrivo il duetto inedito di Lady Gaga e Bradley Cooper

Immagine di copertina
Bradley Cooper e Lady Gaga in "A star is born"

Nella nuova versione del film ci sono 12 minuti di scene mai viste

A STAR IS BORN DUETTO INEDITO – Shallow ha conquistato, fin dai primi secondi, il cuore dei fan di Lady Gaga ma anche dei cinefili. Il brano che, per certi versi, è la colonna sonora del film A star is born – non è un caso se ha vinto l’Oscar per la Miglior canzone – è divenuto celebre non solo per il testo e la musicalità, ma per le note altissime che riesce a toccare la popstar accompagnata nel duetto da Bradley Cooper. Attore che è anche regista della pellicola in questione e che interpreta la parte di un cantante.

Il pezzo, eseguito su vari palcoscenici – incluso quello degli Academy Awards – ha emozionato e continua a emozionare il pubblico. Ma potrebbe non essere il solo. È in arrivo infatti un nuovo pezzo a due, Clover, interpretato da Gaga e Cooper che sarà possibile recuperare in una “nuova versione” di A star is born.

Nei cinema americani – per la precisione in 1.150 sale – la pellicola torna al cinema l’1 marzo 2019 per una settimana. Ma questa volta con 12 minuti in più di scene dove apparirà, appunto, il nuovo duetto.

Oltre a Clover ci sarà anche una long version di Black eyes e Alibi. Shallow, invece, verrà cantata da Gaga a cappella. Cooper interpreterà Too far gone nel suo studio e la coppia insieme eseguirà un altro pezzo, Is that alright?, durante le loro nozze.

Tutte le scene mai viste saranno incluse anche nel Dvd del film.

LEGGI ANCHE: Oscar 2019, l’emozionante esibizione di Lady Gaga e Bradley Cooper sulle note di “Shallow”

“A star is born” | Trama

La storia ruota attorno a due personaggi, Jackson Maine (Bradley Cooper) e Ally Campana (Lady Gaga). Il primo è una rockstar con un passato burrascoso a causa della sua famiglia. La seconda, invece, è una giovane artista emergente che lavora in un night club.

I due si innamorano a prima vista e, una volta scoperto il talento della ragazza – la coppia si esibisce anche insieme – Ally inizia a ricevere proposte da diversi manager per incidere il primo disco. Ma Jack le promette che può essere lui la persona giusta a renderla famosa in tutto il mondo e così la cantante si affida al suo fidanzato. Ottiene, così, anche un Grammy Award.

L’uomo, però, ha problemi di alcolismo e più volte mette in imbarazzo Ally, ormai una stella affermata nel mondo della musica. E così decide di togliersi la vita per non intaccare la carriera della sua amata. Ai funerali l’artista, disperata, canta un brano scritto dal marito quando lei aveva iniziato ad avere successo: il testo Jack lo aveva nascosto tra le pagine del diario che Ally usava per raccogliere le sue canzoni preferite.

Ti potrebbe interessare
Musica / Mattarella scrive ai Jalisse: “Inviatemi il vostro nuovo disco”
Musica / Caro Miguel Bosé, non stonare sul Covid: la videolettera di Riccardo Bocca
Musica / Sanremo l'ha vinto Madame (di M. Giorgi)
Ti potrebbe interessare
Musica / Mattarella scrive ai Jalisse: “Inviatemi il vostro nuovo disco”
Musica / Caro Miguel Bosé, non stonare sul Covid: la videolettera di Riccardo Bocca
Musica / Sanremo l'ha vinto Madame (di M. Giorgi)
Musica / Salvate Massimo Pericolo e Madame dall’Hype (di Diego Carluccio)
Musica / “Promuovi la tua musica”, uscita la compilation del contest a sostegno della musica emergente
Costume / Fedez torna a parlare degli attacchi di panico: “Stavo per vomitare, vedevo sfocato e mi mancava il respiro”
Musica / Direttore o direttrice? È la paura che ingessa la lingua (di R. Bocca)
Musica / Essere gay a Sanremo (di M. Giorgi)
Musica / Amadeus riapre la porta: “Io e Fiorello anche l’anno prossimo a Sanremo? Vediamo”
Musica / "Votate per Fedez": polemica per l'appello su Sanremo di Chiara Ferragni