Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:38
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sondaggi

Il sondaggio: solo 1 italiano su 5 vuole aperture per Natale 

Immagine di copertina
La vetrina di un negozio del centro allestita con temi natalizi, Milano, 12 novembre 2020, Ansa / Paolo Salmoirago

Un italiano su 5 vorrebbe più aperture per le feste di Natale: è quanto emerge dal sondaggio condotto dalla società di monitoraggio Swg, che ha preso in esame il periodo che va dal 23 al 29 novembre. Solo per il 21 per cento degli italiani le misure per il contenimento della pandemia di Covid-19 dovrebbero essere attenuate nel periodo delle festività. Tra il 21 per cento del campione intervistato che vorrebbe una attenuazione delle misure da parte del Governo il 33 per cento ha più di 64 anni.

Il 44 per cento degli intervistati ritiene, invece, che occorra mantenere le attuali misure finché la situazione epidemiologica non migliori sensibilmente. Per il 29 per cento sono necessarie misure ancora più restrittive per i rischi di diffusione della pandemia che può portare il periodo delle feste di Natale.

APERTURA ATTIVITÀ – L’81 per cento del campione intervistato da Swg ritiene non opportuno lasciare aperti i bar fino a tarda sera. Per il 78 per cento del campione, inoltre non è opportuno riaprire le piste da sci. Infine, il 69 per cento degli intervistati ritiene non opportuno lasciare aperti i ristoranti fino a tarda serata. Per il 44 per cento del campione sarebbe, invece, opportuno lasciare aperti i negozi anche nelle zone rosse. Per il 65 per cento, infine, non è opportuno aprire i centri commerciali nel fine settimana.

SPOSTAMENTI TRA REGIONI E SCUOLE – Anche per gli spostamenti tra le diverse regioni la maggioranza del campione, il 67 per cento, li ritiene non opportuni. Per il 41 per cento è opportuno aprire le scuole superiori.

PRANZI E CENE DI NATALE – Quasi la metà degli italiani prevede, inoltre, pranzi e cene di Natale solo con i propri conviventi (il 46 per cento). Mentre il 30 per cento li prevede con una cerchia più ristretta del solito. Il 15 per cento ritiene di evitare del tutto i pranzi e le cene e solo il 4 per cento vorrebbe trascorrerli con amici e parenti come gli anni scorsi.

CONSEGUENZE DELLE RESTRIZIONI – Le restrizioni per il periodo natalizio sarebbero un duro colpo da sopportare per il 13 per cento degli italiani, di cui il 21 per cento ha un’età che va dai 25 ai 34 anni. Per il 39 per cento del campione non ci sarebbe nessun particolare problema se rimanessero le attuali restrizioni, mentre per il 43 per cento sarebbe difficile da sopportare ma non un dramma.

Leggi anche: 1. Esclusivo TPI: Poste Italiane, 9 dipendenti positivi a Sesto Fiorentino. “Niente tamponi, costretti a lavorare con la febbre” /2. Le imprese fermarono la zona rossa ad Alzano Lombardo e Nembro: anche il New York Times da ragione all’inchiesta di TPI /3. L’Ema lancia l’allarme sull’idrossiclorochina: “Può indurre al suicidio”

4. Brusaferro (Iss): “Epidemia Covid durerà ancora un anno e mezzo” /5. Locatelli: “Si vede la luce, a fine estate saremo fuori da questo incubo. Con 6-7mila casi al giorno si potranno allentare le restrizioni”/6. Ricciardi: “Ci vorranno anni per tornare alla normalità. Noi scienziati possiamo dirlo, i politici no”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Sondaggi / Fratelli d'Italia torna primo partito, salgono Lega e Pd
Sondaggi / Votano per il centrodestra e hanno la licenza media: chi sono i no vax italiani secondo un sondaggio
Sondaggi / Due italiani su tre favorevoli al green pass obbligatorio
Ti potrebbe interessare
Sondaggi / Fratelli d'Italia torna primo partito, salgono Lega e Pd
Sondaggi / Votano per il centrodestra e hanno la licenza media: chi sono i no vax italiani secondo un sondaggio
Sondaggi / Due italiani su tre favorevoli al green pass obbligatorio
Sondaggi / Il Pd supera Lega e Fratelli d'Italia e diventa il primo partito
Sondaggi / Testa a testa Fratelli d'Italia-Lega, boom del M5S
Sondaggi / La Lega scavalca Fratelli d'Italia e torna a essere il primo partito
Sondaggi / Ecco cosa pensano gli italiani della posizione di Salvini sui vaccini
Sondaggi / Fratelli d'Italia, Lega e Pd in calo, crescono M5S e Forza Italia
Sondaggi / Quattro partiti in 3 punti, nella politica italiana regna l'equilibrio. Debacle per Renzi
Sondaggi / La maggioranza degli italiani è favorevole a estendere l'uso del Green pass e all'obbligo vaccinale