Me

Australia, sparatoria in un motel a Darwin: 4 morti accertati, arrestato un sospettato

Di Donato De Sena
Pubblicato il 4 Giu. 2019 alle 13:22 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:18
Immagine di copertina
Credit: News Corp Australia

SPARATORIA MOTEL DARWIN AUSTRALIA MORTI – È di almeno 4 vittime il bilancio di una sparatoria avvenuta oggi a Darwin, in Australia. L’attacco è avvenuto in un motel. A darne notizia è stata la polizia, sottolineando che un sospettato, un uomo di 45 anni, è stato arrestato. L’uomo è entrato nel motel Palms in McMinn Street con in mano un fucile a pompa e ha sparato, per poi fuggire, prima di essere preso dagli agenti.

Sparatoria Darwin Australia | Almeno 4 morti, diversi feriti | Testimonianze

Darwin è una città del Territorio del Nord, sulla costa, da quasi 150mila abitanti. La sparatoria è avvenuta alle ore 18 circa locali e l’uomo sospettato è stato fermato un’ora più tardi. Secondo la polizia il 45enne ha agito da solo. Non sono state avviate ricerche di altre persone. Da quando il killer si è allontanato dal luogo della strage il centro della città è rimasto bloccato per un’ora.

sparatoria darwin australia

Secondo i testimoni il killer è entrato più volte in alcune stanze aprendo il fuoco. Una testimone, Leah Potter, alla Abc News ha raccontato che una donna è stata colpita più volte alle gambe. Un altro testimone, John Rose, sempre alla ABC ha detto di aver visto un uomo entrare nella struttura armato di fucile. “Ha sparato in ogni stanza”, “Ha fatto ciò che voleva e poi è andato via sul suo pick-up”, “L’abbiamo visto camminare da una stanza all’altra, sparando in ogni stanza”, sono alcune delle testimonianze. I testimoni avrebbero udito fino a 20 colpi di arma da fuoco.

sparatoria darwin australia

Sparatoria Darwin Australia | Esclusa l’ipotesi terrorismo

La polizia australiana, come riportato dai media locali, ha escluso che la sparatoria sia legata al terrorismo. Secondo la Abc ci sarebbe una quinta vittima nel quartiere di Gardens Hill Crescent, poco lontano dal centro, dove un persona sarebbe stata raggiunta da colpi di arma da fuoco alla testa. Le autorità però non hanno ancora confermato l’indicazione. Sempre la Abc cita anche notizie non confermate di un uomo che avrebbe riportato ferite alla gola in seguito ad un attacco subito al Buff Club di Darwin.

> Qui le notizie di TPI sull’Australia

Sui social sono circolate foto e video del luogo della sparatoria. Di seguito un’immagine di pochi minuti dopo l’arresto del sospettato, dall’account Twitter di Stephanie Zillman, una reporter della ABC:

sparatoria darwin australia

Le sparatorie di massa in Australia sono state un evento raro da quando il Paese ha revisionato le sue leggi sulle armi, nel 1996, sulla scia di una sparatoria in Tasmania in cui morirono 35 persone. Ma quello di oggi non è l’unico terribile episodio.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

L’11 maggio 2018 sette membri di una famiglia, tra cui quattro bambini, sono stati trovati morti per colpi d’arma da fuoco all’interno di una fattoria nella città di Osmington, nell’Australia occidentale. Si tratta della peggiore sparatoria di massa nel Paese dal 1996. Ad aprile scorso si è verificata una sparatoria davanti a un night club a Melbourne, con il bilancio di un morto, una delle guardie di sicurezza del locale, e un ferito grave.