Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:27
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Salute

Il caffè: un beneficio in tazza

Immagine di copertina
photo of hot smoking coffee inside glass cup on wooden table

Buone notizie per i caffeinomani! La bevanda stimolante più famosa del mondo esce finalmente dalla diatriba scaturita dai pro e i contro.
Ebbene sì. Il caffè fa bene alla salute.

Il caffè: antiossidante naturale

Ricco di polifenoli, il caffè è un vero e proprio toccasana per lo stress ossidativo delle cellule. Ma non solo! Oltre ad essere un tonico dell’umore, agisce sul sistema nervoso centrale, riducendo la stanchezza e contribuendo a ritrovare la concentrazione, diventando un vero e proprio cocktail benefico.

Secondo alcuni studi, chi beve caffè non solo aumenta la propria produttività, ma nota un aumento delle proprie prestazioni e della memoria, soprattutto quella visiva.

Quando bere caffè?

Contrariamente a quanto si crede, il primo caffè del mattino andrebbe bevuto tra le 9.30 e le 11.30, quando ormai il livello di cortisolo nel sangue comincia a calare, e con esso la nostra concentrazione. Lo stesso vale per il pomeriggio.

Resistere alla tentazione del caffè subito dopo pranzo ci permetterebbe di sfruttare il momento migliore per degustarlo, così da rendere il pomeriggio molto più produttivo. Niente paura per i caffè dipendenti! Non si tratta di tempi di attesa biblici, ma semplicemente di attendere le 14.30 per godersi una meritata pausa caffè.

Seguire questi accorgimenti, infatti, aiuterebbe ad assicurarsene solo i benefici, e a stimolare mente e fisico per migliorare le proprie performance.

Meglio non esagerare con lo zucchero

si distingue per il suo carattere forte e il suo aroma deciso, ma allo stesso tempo può essere molto aromatico e cremoso. L’importante è non esagerare con lo zucchero, per evitare picchi di insulina e sonnolenza, che andrebbero a vanificare i benefici di questa straordinaria bevanda.

Inoltre, il caffè amaro aiuta a percepire meglio tutte le sue proprietà organolettiche, per una vera pausa di piacere, e, sorseggiandolo più lentamente, andiamo a prolungare la nostra pausa di piacere, combattendo lo stress e favorendo il rilassamento.

La scelta del caffè: non sono tutti uguali

Intenso e deciso. Lungo o corto. Aromatico o forte. Non parliamo di miscele, ma di qualità. Il caffè italiano è sicuramente quello migliore per garantirti un momento di autentico piacere tipico della tradizione italiana.

E se a Neffa ne servivano 7.000, a te ne basta una tazzina. Una tazzina di caffè, infatti, contiene dai sessanta ai novanta grammi di caffeina, il quantitativo adatto per garantirti tutti i benefici della bevanda più famosa del mondo.

Capsule, cialde o moka? L’avanguardia qui si scontra con la tradizione. Tra chi non rinuncia al borbottio della caffettiera, c’è chi invece nel tran tran quotidiano preferisce la rapidità delle nuove tecnologie, senza però rinunciare alla qualità.

Perché se il dove, il come e il quando lo decidi tu, due cose imprescindibili restano fisse: il gusto e la compagnia. Perché il caffè è la pausa di gusto più famosa e più cercata.

Ti potrebbe interessare
Cucina / Olioevo.eu, il marketplace dell’olio extravergine contraddistinto dall’etica sociale
Cucina / Carlo Cracco, tutto quello che bisogna sapere sul suo ristorante
Costume / I fritti di Carnevale: una golosità tipica, supportata dalla qualità di farine e ingredienti
Ti potrebbe interessare
Cucina / Olioevo.eu, il marketplace dell’olio extravergine contraddistinto dall’etica sociale
Cucina / Carlo Cracco, tutto quello che bisogna sapere sul suo ristorante
Costume / I fritti di Carnevale: una golosità tipica, supportata dalla qualità di farine e ingredienti
Ambiente / Palma da olio: okay con una filiera sostenibile
Cucina / Dove mangiare questo weekend: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare questo weekend: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare in Italia: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare in Italia: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare questo weekend: tre dritte per il fine settimana
Costume / Dove mangiare questo weekend: tre dritte per il fine settimana