Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:39
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Scontro aperto tra Zingaretti e Guerini, ma il ministro non la spunta neanche nella sua città

Immagine di copertina

Il più agguerrito avversario di Nicola Zingaretti è il ministro Lorenzo Guerini, il capo di Base Riformista, la corrente degli ex renziani presente nel Pd. Guerini vorrebbe fare subito il congresso e spodestare Zingaretti candidando Stefano Bonaccini.

“Vogliono far rientrare Renzi e la Boschi nel Pd”, gli rinfacciano gli zingarettiani. Ma nessuno è profeta in Patria, come recita il proverbio. Ed infatti a casa sua, a Lodi, dove Guerini da giovane andreottiano è stato anche sindaco, gli risponde secca Laura Tagliaferri, la coordinatrice cittadina del Pd che boccia senza mezzi termini il suo più illustre concittadino.

“Non mi sembra proprio che con la pandemia sia questo il momento giusto per fare un congresso. E poi penso anche che sia giusta la linea di Zingaretti di allargare il campo ai 5 Stelle”. Insomma, neanche nella sua città Guerini sembra spuntarla.

Leggi anche: 1. Zingaretti “avverte” Base Riformista: se vogliono uscire dalla segreteria la porta è aperta /2. Pd, Zingaretti: “Primarie nel 2023”. Resta alleanza con M5s, Conte non sarà federatore /3. Pd: dopo Bonaccini, Salvini “flirta” anche con il sindaco Nardella (critico verso Zingaretti) /4. Caro Zinga, è ora: cambia lo statuto e dimentica le dinamiche romane (di Roberto Bertoni)

Ti potrebbe interessare
Ambiente / Emergenza siccità, il governo prepara il Dpcm: tutto il Nord in “zona rossa”. A rischio anche Marche e Lazio
Politica / L’ex europarlamentare del M5S Rondinelli passa con Di Maio: ricoperta di insulti sui social
Politica / Calenda: "Di Maio? In un paese normale sarebbe stato preso a pernacchie"
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Emergenza siccità, il governo prepara il Dpcm: tutto il Nord in “zona rossa”. A rischio anche Marche e Lazio
Politica / L’ex europarlamentare del M5S Rondinelli passa con Di Maio: ricoperta di insulti sui social
Politica / Calenda: "Di Maio? In un paese normale sarebbe stato preso a pernacchie"
Politica / Di Battista: “Mi siederei al tavolo con Conte solo se il M5S esce dal governo prima dell’estate”
Politica / “Sanzione da 100mila euro per chi lascia il M5s”: ora Di Maio rischia di pagare la multa che lui stesso ha voluto
Politica / Varoufakis a TPI: “La sinistra è finita. Ma il capitalismo anche”
Politica / Scissione M5S, Conte: “Sostegno a Draghi non è in discussione. Non mi dimetto”
Politica / Scissione M5s, Bersani: “Vedo gente che festeggia ma è il sistema che sta ballando sul Titanic”
Politica / "Basta con il mercato della vacche": quando Di Maio si scagliava contro i "voltagabbana"
Politica / L’amore ai tempi della scissione: i deputati Pallini e Currò presto sposi ma separati da Conte e Di Maio