Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Super green pass sul lavoro da febbraio: il nuovo decreto che il governo discuterà domani

Immagine di copertina
Credit: ANSA/ FABIO FRUSTACI

Super green pass sul lavoro da febbraio: il nuovo decreto che il governo discuterà domani

Continuano a emergere anticipazioni sul nuovo decreto anti-Covid del governo, che domani si riunirà per discutere la possibilità di limitare l’accesso ai posti di lavoro solo a chi è vaccinato o guarito da Covid-19. Il governo potrebbe decidere di introdurre l’obbligo del green pass “rafforzato” per tutti i lavoratori in maniera graduale, iniziando dalla pubblica amministrazione per poi estendere solo in una seconda fase il nuovo obbligo alle aziende.

Secondo quanto riporta La Stampa, nel consiglio dei ministri convocato per domani potrebbe anche essere presa in considerazione una strategia più radicale: quella di imporre un obbligo vaccinale secco, valido per tutta la popolazione. La misura sarebbe preferibile a parte del Movimento 5 Stelle, assieme alla Lega tra i membri più restii della maggioranza ad approvare il nuovo obbligo, che esclude la possibilità di sottoporsi al tampone per andare a lavorare. Secondo il quotidiano torinese, a seguito delle spaccature emerse all’interno del Movimento, il capodelegazione del M5S nel governo, il ministro dell’Agricoltura Stefano Patuanelli, potrebbe decidere di non prendere parte al consiglio dei ministri.

Altri nodi da risolvere nelle prossime ore riguardano la tempistica per l’introduzione dell’obbligo, per evitare di creare attese e disagi nella campagna vaccinale. La data ipotizzata in diversi retroscena è quella del primo febbraio, ma potrebbe essere troppo ravvicinata alla data in cui entrerà in vigore la riduzione dell’attesa per la terza dose da 5 a 4 mesi, annunciata per il prossimo lunedì 10 gennaio. Tra le altre questioni discusse dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio Roberto Garofoli con i tecnici del ministero della Pubblica amministrazione e della Salute ci sono anche le sanzioni da applicare su chi non rispetterà il provvedimento.

Come nel caso dell’obbligo di green pass “base” (rilasciato anche a chi risulta negativo al tampone), esteso a tutti i lavoratori lo scorso 15 ottobre, sarà permessa la sostituzione dei dipendenti, e non il licenziamento, alle aziende con meno di 15 dipendenti. Una possibilità che non potrà essere prevista invece per le grandi aziende, che in alcuni casi potrebbero rischiare stop per la mancanza di personale. Nel caso della pubblica amministrazione il problema invece non si presenterebbe, motivo per cui il ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta ha chiesto di introdurre il nuovo obbligo partendo dai lavoratori pubblici.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 167.206 casi e 426 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 15,2%
Cronaca / Licata, uccide 4 familiari e poi si uccide in strada: morti ragazzi di 11 e 15 anni
Cronaca / “Mi si stringe il cuore al pensiero di mio figlio che pulisce il giacchetto dagli sputi”: parla il padre del bambino insultato perché ebreo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 167.206 casi e 426 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 15,2%
Cronaca / Licata, uccide 4 familiari e poi si uccide in strada: morti ragazzi di 11 e 15 anni
Cronaca / “Mi si stringe il cuore al pensiero di mio figlio che pulisce il giacchetto dagli sputi”: parla il padre del bambino insultato perché ebreo
Cronaca / Papa Francesco: “I genitori non condannino i figli gay”
Cronaca / Cagliari, 30enne disoccupato cerca di farsi vaccinare al posto di un no vax in cambio di una cena
Cronaca / Sileri al no vax: “Vi renderemo la vita impossibile”. Bufera social sul sottosegretario | VIDEO
Cronaca / Napoli, vuole il gelato ma non ha il green pass: anziano estrae pistola e la punta contro il vigilante
Cronaca / Scuola, le Regioni chiedono al governo di mandare in classe i positivi asintomatici
Cronaca / Covid, oggi 186.740 casi e 468 morti: mai così tanti dal 14 aprile 2021
Cronaca / I Savoia rivogliono i gioielli della corona custoditi dalla Banca d’Italia: “Appartengono a noi”