Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

La sardina Santori: “Salvini è un erotico tamarro, noi sardine erotici romantici” | VIDEO

Santori: “Salvini è un erotico tamarro, noi sardine erotici romantici”

La sardina Mattia Santori, ospite di Piazzapulita, su La7, lancia un affondo contro Matteo Salvini, in vista, probabilmente, le prossimo ‘match’ che li vede contrapposti.

Corrado Formigli gli chiede: “Salvini arriva dentro la pelle delle persone, gli fa sentire delle cose. Glielo riconosci?”

E Santori risponde: “Sì, però ci sono due modi per essere erotici. Un modo è essere tamarri, un modo è essere romantici. Salvini è un erotico tamarro, noi proponiamo un modello erotico romantico”.

La stoccata arriva pochi giorni prima del “derby” con Salvini: domenica 16 febbraio il “derby” tra i leghisti riuniti all’Eur e gli attivisti nati in Emilia Romagna che, accontanato il capitolo regionali di gennaio, tornano in piazza. Ora l’obiettivo, tra i tanti, è fermare l’opa della destra su Roma. Domenica pomeriggio l’appuntamento per la Lega di Roma e Lazio è al palazzo dei Congressi di piazza Kennedy”.

Un incontro aperto al pubblico, circa un migliaio i posti disponibili in sala, con un confronto sul palco tra il Capitano e i principali rappresentanti delle categorie professionali e produttive della città: da Federalberghi a Confcommercio ai rappresentanti dell’Ordine dei Medici, all’Ordine degli Architetti.

Ma nella stessa fascia oraria, tra le 17 e le 19, le sardine saranno in piazza Santi Apostoli. “Un nuovo pericolo si profila per la Capitale. Con tracotanza e arroganza, la parte sovranista del Paese, calerà a Roma, ma le Sardine sono pronte a scendere un’altra volta in piazza per contrastare l’ondata di odio” annunciano. “Con maggiore consapevolezza, sappiamo che l’ascolto, la tolleranza, la solidarietà sono potenti antidoti per metterli in fuga”.

Leggi anche:

Care Sardine, ma quale Erasmus? Sulla sofferenza del Sud non si scherza

Ti potrebbe interessare
Politica / Berlusconi attacca i no vax: “Eroe è chi blocca un treno per Auschwitz, non un porto per il green pass”
Politica / Ballottaggi: oggi nuovi sindaci a Roma e Torino. Seggi aperti dalle 7 alle 15
Cronaca / Alla chiusura dei seggi ieri aveva votato solo il 33,32% degli aventi diritto
Ti potrebbe interessare
Politica / Berlusconi attacca i no vax: “Eroe è chi blocca un treno per Auschwitz, non un porto per il green pass”
Politica / Ballottaggi: oggi nuovi sindaci a Roma e Torino. Seggi aperti dalle 7 alle 15
Cronaca / Alla chiusura dei seggi ieri aveva votato solo il 33,32% degli aventi diritto
Politica / Il grande flop del Partito Gay: alle amministrative percentuali da prefisso telefonico
Politica / E così Draghi si fa il suo sondaggio: anche SuperMario alla ricerca del consenso
Politica / Maurizio Landini a TPI: “La nostra piazza più forte di loro”
Politica / Via libera del Cdm al Dl fisco, il governo si spacca sul reddito di cittadinanza
Politica / Il candidato romano di Meloni a Tor bella monaca che non rinnega "camicia nera e saluto romano"
Politica / Indiscreto: Merkel offre a Draghi lo scettro d’Europa
Politica / L’ultimo volo di Alitalia, il sindaco di Fiumicino al gate: “Ita non ha visione e nessuno pensa ai lavoratori dell’indotto”