Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 23:13
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

La Lega: “Minacce a Salvini dalle Brigate Rosse”. Ma la stella sullo striscione è quella dei partigiani

Immagine di copertina

Clamorosa gaffe di alcuni esponenti della Lega nel giorno delle celebrazioni per la Liberazione dal nazifascismo.

I vertici liguri del Carroccio hanno condiviso sui social una foto con uno striscione su cui era scritto: “Salvini attento ancora fischia il vento. Onore alla resistenza”. Sullo striscione campeggiava anche una stella a cinque punte.

Il capogruppo della Lega Nord in Liguria, Franco Senarega, ha scambiato il simbolo dei partigiani garibaldini con quello delle Brigate Rosse, commentando: “I democratici seminano odio. Non ci fate paura, ci fate solo pena. I carabinieri hanno rimosso lo striscione. Sul posto sono intervenuti anche gli investigatori della Digos che hanno avviato un’indagine per risalire ai responsabili”.

Lo stesso vicepremier Matteo Salvini ha intrepretato quel messaggio come una minaccia terroristica, e ha condiviso l’immagine su Facebook commentando: “Sinceri ‘democratici’ mi minacciano in Liguria… Non mi fate paura, mi fate pena!”

Il commento di C. Matteini: La destra che disonora il 25 aprile ci insegna una cosa: il fascismo è tornato perché lo abbiamo tollerato

Celebrazioni 25 aprile, Mattarella: “Festeggiamo il ritorno alla libertà”

Il Comune di Sarno revoca la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini

25 aprile, Camilleri attacca Salvini: “È l’esempio lampante della mentalità fascista”

Il 25 aprile di Liliana Segre: “Festeggiatelo, perché chi ignora il passato non oppone resistenza”

Ti potrebbe interessare
Politica / Franco Di Mare in Vigilanza: "Da Fedez c'è stata manipolazione"
Politica / Salvini difende Renzi: "Polemica inesistente, io ho visto decine di agenti segreti"
Politica / Il ritorno di Gallera: nominato presidente della Commissione bilancio
Ti potrebbe interessare
Politica / Franco Di Mare in Vigilanza: "Da Fedez c'è stata manipolazione"
Politica / Salvini difende Renzi: "Polemica inesistente, io ho visto decine di agenti segreti"
Politica / Il ritorno di Gallera: nominato presidente della Commissione bilancio
Opinioni / Caro Conte, anche tu hai tenuto i porti chiusi (di G. Cavalli)
Politica / Il ritorno dei giallorossi: Pd e M5S uniti contro la Lega sul Ddl Zan
Politica / Nomine Rai, Draghi pronto a intervenire se i partiti non sceglieranno figure all’altezza
Politica / Renzi: "Punti oscuri nella storia di Report"
Politica / Qui Radio Colle, Quirinale irritato coi partiti: la riforma della magistratura tocca a loro
Politica / Draghi: "È ora di prenotare le vacanze. Da metà maggio green pass per viaggiare in Italia"
Politica / Letta vede Draghi e attacca la Lega. Salvini: "Mi spiace per lui, vive male"