Salvini: “Italiani in ostaggio e mascherinati mentre i migranti sputazzano e infettano” | VIDEO

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 9 Ago. 2020 alle 15:49
716

Salvini: “Gli italiani in ostaggio, mentre i migranti sputazzano e infettano” | VIDEO

“Gli italiani da mesi sono tenuti in ostaggio e a distanza, mentre i migranti sputazzano e infettano”: lo ha dichiarato Matteo Salvini nel corso di una manifestazione della Lega a San Vincenzo, in provincia di Livorno, alla quale era presente anche Susanna Ceccardi, esponente del Carroccio e candidata del centrodestra alle regionali della Toscana. Nel filmato, postato sia sulla pagina Facebook della Lega Salvini Premier – Provincia di Livorno che sul profilo personale dell’ex ministro dell’Interno, si sente Salvini affermare che “non si capisce perché da mesi rispettosamente noi andiamo in giro con le mascherine, rispettiamo la distanza, entriamo al bar uno per volta, vai a messa però stai a 18 metri da quello di fianco e non ti dai il segno della pace, vai in spiaggia e ci sono i droni che controllano se l’ombrellone è abbastanza distante”. “Gli italiani – continua il leader della Lega – sono tenuti sotto ostaggio a distanza e mascherinati e intanto fanno sbarcare migliaia di balordi che fanno quello che vogliono, fanno quello che vogliono, sputazzano, infettano… Se le regole ci sono dovrebbero valere per tutti” conclude poi l’ex ministro dell’Interno.

Leggi anche: 1. Salvini, polemica per la scritta sulla mascherina “Memento audere semper” / 2. Salvini fa i selfie con la mascherina al collo poi la regala a un fan /3. Contrordine, sovranisti: ora la mascherina va messa. La ridicola retromarcia di Trump e Salvini (di G. Cavalli)

716
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.