Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

Salvini posta su Instagram la foto di una minore senza oscurare il volto

Di Angelica Pansa
Pubblicato il 21 Feb. 2020 alle 14:29 Aggiornato il 21 Feb. 2020 alle 15:50
408
Immagine di copertina
Matteo Salvini

Giovedì 20 febbraio Salvini è tornato a Chieti in vista delle prossime elezioni amministrative. E tra strette di mano, comizi e conferenze stampa l’ex ministro dell’interno e leader della Lega ha posato per una storia – finita poi sul suo profilo instagram – con Bianca. Bianca è una bambina teatina di 9 anni che gli ha regalato un suo disegno con scritto “Matteo ti voglio tanto bene”.

La foto che Salvini ha postato sui suoi social

Il volto della piccola, senza censure, è finito per ben due volte sul profilo di Salvini: immortalato in una foto (che lui sostiene essergli stata mandata), visibile a tempo indeterminato ai suoi quasi 2 milioni di follower, e ripreso in una storia, che dura invece “solo” 24 ore, dove si assiste alla a consegna del disegno. Pubblicando sui suoi social la foto di Bianca senza oscurarne il volto Salvini, di fatto, ne viola la privacy.

Forse non tutti sanno che Matteo Salvini è iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti. In quanto parte dell’ordine, Salvini dovrebbe sapere che è vietato pubblicare le generalità di un minore e mostrarne il volto senza filtri, anche previa autorizzazioni di genitori o tutori. Divulgare il volto riconoscibile di un minore è contrario alla deontologia  (tranne in casi specifici come il conferimento di un premio al minore o la sua scomparsa).

I figli degli altri

Esponendo la bambina senza alcun filtro sui suoi social ne ha compromesso la riservatezza. Cosa che è molto attento a non fare quando si tratta dei suoi di figli. Senza contare che, solo pochi mesi fa, il leader tuonò contro un giornalista perché indignato dalla meschina abitudine altrui di strumentalizzare i bambini nel gioco politico. E seppur usando spesso i bambini, quelli degli altri, e talvolta anche i suoi, Salvini  è stato sempre attento ad utilizzare immagini in cui quest’ultimi non siano riconoscibili. Non ha avuto altrettanta fortuna Bianca, la cui immagine verrà accompagnata a quella di Salvini per sempre e il suo volto rimarrà alla “mercé” della rete.

Leggi anche:

Le Sardine di Chieti: “Salvini qui ha paura di essere contestato”

Salvini chiede rispetto per i suoi figli, ma dimentica i figli di quelli che lui offende tutti i giorni (di Selvaggia Lucarelli)

408
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.