“Cara Lucia ti scrivo”. Il padre della Borgonzoni legge una durissima lettera alla figlia: “Hai detto falsità in campagna elettorale e hai scatenato contro di me la macchina del fango leghista”

“Cara Lucia ti scrivo”. Il padre della candidata leghista Lucia Borgonzoni legge una nuova lettera inedita alla figlia: “La gente deve sapere che in questa campagna elettorale hai detto falsità e hai diffamato tuo padre, scatenando la macchina del fango leghista contro di me”

Di Giulio Gambino
Pubblicato il 24 Gen. 2020 alle 11:56 Aggiornato il 24 Gen. 2020 alle 13:42
41k

.

Nella campagna elettorale per le regionali in Emilia Romagna estremamente polarizzata c’è una storia nella Storia. Un’opposizione famigliare, oltre che politica. Un padre e una figlia che non si parlano da diversi anni e che hanno idee molto diverse. Lucia e Giambattista Borgonzoni: la candidata leghista che aspira a vincere le elezioni domenica 26 gennaio e suo padre, che invece ha manifestato in piazza con le Sardine e contro Matteo Salvini.

Siamo andati a trovare il padre di Lucia Borgonzoni nella sua casa di Bologna e, tra i quadri del nonno pittore, ha letto a TPI una lettera esclusiva, in cui si  rivolge direttamente alla figlia.

“La gente deve sapere che in questa campagna elettorale hai detto falsità e hai diffamato tuo padre, scatenando la macchina del fango leghista contro di me”, dice Giambattista.

“Il mio giudizio su di te – continua Borgonzoni – è positivo per come sai destreggiarti nell’agone politico, anche se abbiamo idee diverse. Ma sulle tue pagine Facebook hai lasciato che mi infamassero e hai accettato che fossi massacrato senza alcun motivo”.

Papà Borgonzoni conclude la lettera con un auspicio: “Se vincerai questa tornata elettorale riceverai senz’altro i miei complimenti. Con l’augurio di non essere menzognera in futuro in pubblico come sei stata in privato contro tuo padre e contro la memoria del nonno”.

Leggi anche:

Il sindaco, il governatore e l’ex premier: lo speciale di TPI a tre giorni dal voto in Emilia Romagna

Viaggio elettorale in Emilia-Romagna alla vigilia del voto che può cambiare l’Italia

Tutte le notizie sulle elezioni in Emilia-Romagna

Pizzarotti a TPI: “Il Pd dovrebbe sciogliersi, il mio impegno per un nuovo progressismo”

Emilia-Romagna, il politologo Pasquino a TPI: “Bonaccini senza carisma, Salvini ignorante, Borgonzoni incapace”

“Sono antifascista, alle Sardine ho chiesto un incontro ma hanno rifiutato”: parla il sindaco leghista di Ferrara

“Io sono Mattia: eravamo 6mila e ora siamo 200mila. Noi Sardine da tutt’Italia salveremo i giovani e sconfiggeremo l’odio di Salvini”

41k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.