Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:27
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Mosca commenta l’inchiesta di BuzzFeed sui fondi russi alla Lega: “Non prova nulla”

Immagine di copertina

Sul caso dei presunti fondi russi alla Lega è arrivata la risposta di Mosca. Secondo il Cremlino, gli audio delle conversazioni pubblicati dal sito britannico BuzzFeed e le relative trascrizioni “non provano nulla”. Lo riferisce il portavoce del presidente russo Putin, Dmitri Peskov, citato dall’agenzia di stampa russa Interfax. “Non c’è niente da commentare”, ha affermato Peskov. “Abbiamo visto il rapporto di BuzzFeed e abbiamo analizzato la trascrizione dei colloqui ma questo non prova nulla. Non vediamo ragione per commentare”.

L’inchiesta di Buzzfeed, pubblicata il 10 luglio, proverebbe un finanziamento di 65 milioni di dollari dal Cremlino direttamente alla Lega di Matteo Salvini e registrerebbe la trattativa segreta con il Carroccio.

QUI IL RIASSUNTO DI TPI SU TUTTA LA VICENDA DEI FONDI RUSSI ALLA LEGA

Gianluca Savoini, stretto collaboratore del vicepremier italiano Matteo Salvini, l’11 ottobre del 2018 si sarebbe incontrato all’Hotel Metropol di Mosca con alcuni faccendieri russi, per trattare di un accordo finalizzato a ottenere una stecca su una partita commerciale riguardante l’acquisto di petrolio russo. Il finanziamento doveva contribuire alla campagna elettorale di Salvini per le Europee 2019.

La trattativa era già stata svelata a febbraio scorso nel volume “il Libro nero della Lega di due giornalisti italiani e adesso Pd e M5s vorrebbero aprire una commissione d’inchiesta parlamentare. La legge elettorale italiana, infatti, proibisce finanziamenti stranieri ai partiti politici italiani.

Salvini ha così commentato l’iniziativa: “Non c’è nessun problema alla costituzione di commissioni di inchiesta sui finanziamenti ai partiti. Ne facciano anche sette otto, non abbiamo nulla da nascondere”.

Inchiesta BuzzFeed, audio rivelano: uomini di Salvini sono andati in Russia a chiedere soldi per finanziare la Lega
La furiosa risposta di Salvini all’audio BuzzFeed sui finanziamenti della Russia alla Lega
Ti potrebbe interessare
Politica / Processo Ruby ter: il pm di Milano chiede di condannare a 6 anni Silvio Berlusconi
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Politica / “Chi fa politica mette in conto la prigione”: le lettere dal carcere del giovane Berlinguer
Ti potrebbe interessare
Politica / Processo Ruby ter: il pm di Milano chiede di condannare a 6 anni Silvio Berlusconi
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Politica / “Chi fa politica mette in conto la prigione”: le lettere dal carcere del giovane Berlinguer
Politica / Il discorso del 1969 che consacrò la leadership di Enrico Berlinguer
Politica / Dalla strada sbarrata per il Quirinale all’irrilevanza sulla crisi Ucraina: Draghi ha perso il whatever it takes
Politica / Copisteria Montecitorio: salasso a sei zeri in atti parlamentari
Politica / Scontro tra Salvini e Gelmini sulle critiche a Berlusconi
Cronaca / Giorgio Napolitano operato a Roma
Politica / Berlusconi: “L’Europa convinca Kiev ad accettare le richieste di Putin”
Politica / Pnrr, l’agenda degli incontri di Cingolani con i lobbisti scompare dal sito: “Serve più trasparenza”