Covid ultime 24h
casi +23.641
deceduti +307
tamponi +355.024
terapie intensive +46

Lombardia, Fontana furioso: “Il Ministero blocca valutazione sul piano vaccini di Bertolaso”

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 9 Feb. 2021 alle 17:31 Aggiornato il 9 Feb. 2021 alle 17:34
644
Immagine di copertina
Attilio Fontana Credits: ANSA

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, accusa il ministero della Salute di avere bloccato la valutazione del Cts sul Piano ideato da Guido Bertolaso per la vaccinazione di massa. Fontana lo denuncia in una nota.

“Trovo incredibile che il ministero della Salute abbia deciso di bloccare la valutazione, prevista per oggi da parte del Cts, del piano vaccinale di massa della Lombardia”, così è sbottato il governatore Attilio Fontana dopo che è saltata la presa in esame del piano messo a punto da Guido Bertolaso. “Il piano era stato inviato ieri, da me e dalla vicepresidente Moratti, come contributo lombardo e best practice da proporre anche a livello nazionale. Il piano vaccinale, coordinato da Guido Bertolaso, si propone infatti di vaccinare 10 milioni di italiani residenti in Lombardia, un sesto della popolazione nazionale”.

“Riteniamo – conclude Attilio Fontana – che il piano vaccinale sia una priorità per tutto il Paese e che non debba sottostare a logiche di parte”.

Leggi anche: 1. Il piano di Draghi per la scuola: nuove assunzioni e lezioni fino alla fine di giugno /2. Salvini: “A Draghi proporremo ristoranti aperti di sera e modello Bertolaso sui vaccini” /3. Ricciardi lancia un appello a Draghi: “La strategia della convivenza con il Covid non funziona, servono i lockdown” /4. Sale l’allerta per le varianti del Covid: così l’Italia cerca di scongiurare la terza ondata /5. Covid, Papa Francesco: “La crisi dei rapporti umani è la più grave”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

644
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.