Covid ultime 24h
casi +22.865
deceduti +339
tamponi +339.635
terapie intensive +64

Governo Draghi, il ministro dell’Istruzione è Patrizio Bianchi

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 12 Feb. 2021 alle 20:07
855
Immagine di copertina

Governo Draghi, il ministro dell’Istruzione è Patrizio Bianchi

Mario Draghi è salito al Quirinale per accettare formalmente l’incarico di premier e presentare la sua nuova squadra di governo al Capo dello Stato Sergio Mattarella: il nuovo ministro dell’Istruzione scelto dall’ex presidente della Bce è Patrizio Bianchi.

Chi è Patrizio Bianchi: la biografia

Il professor Patrizio Bianchi, dunque, è stato scelto da Draghi come nuovo ministro dell’Istruzione. Ma chi è il nuovo titolare del dicastero di viale Trastevere?

Economista, professore universitario e saggista, Bianchi nasce a Copparo, comune in provincia di Ferrara. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze politiche, ha perfezionato i suoi studi alla London School of Economics.

Divenuto ricercatore presso la facoltà di Economia presso l’università di Trento, si trasferisce a Bologna dove vince la cattedra di professore associato.

Successivamente diviene Professore Ordinario di Politica Economica, Dipartimento di Scienze Economiche, mentre nel 1997 si trasferisce all’università di Ferrara di cui diviene rettore nel 2004, carica poi confermata fino al 2010.

È stato assessore all’Istruzione in Emilia-Romagna per due mandati, prima con Vasco Errani e poi con l’attuale governatore, Stefano Bonaccini.

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

Nel 2020 ha fatto parte della task force istituita dal ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, per la gestione della ripartenza scolastica nell’ambito della pandemia di Covid.

Leggi anche: 1. Da Dell’Utri a Bontate: il curriculum di Berlusconi ci impone di dire No al nuovo governo (di A. Di Battista) /2. Torna a casa Lassie, torna a casa Renzi: ecco su cosa si combatterà la sfida del prossimo anno nel Pd / 3. Nadia Urbinati a TPI: “La reputazione di Draghi è un passaporto, ma in Parlamento non basterà”

855
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.