Covid ultime 24h
casi +17.455
deceduti +192
tamponi +257.024
terapie intensive +15

Consultazioni, Berlusconi: “Forza Italia sostiene Draghi senza preclusioni. Mettiamo da parte i calcoli”

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 9 Feb. 2021 alle 15:40 Aggiornato il 9 Feb. 2021 alle 16:44
420

Secondo giro di consultazioni, Draghi incontra Forza Italia: la diretta live

CONSULTAZIONI FORZA ITALIA DIRETTA LIVE – Sta per giungere al termine la seconda giornata di consultazioni che il presidente incaricato Mario Draghi sta tenendo a Montecitorio al fine di formare un nuovo governo: alle 15,45, l’ex presidente della Bce  ha incontrato la delegazione di Forza Italia, composta dal presidente Silvio Berlusconi, dal vicepresidente Antonio Tajani e dalle capigruppo Bernini e Gelmini. Di seguito, le dichiarazioni della delegazione di Forza Italia al termine delle consultazioni con il premier incaricato Mario Draghi.

FORZA ITALIA INCONTRA DRAGHI: LA DIRETTA DELLE CONSULTAZIONI

Ore 16,40 – Berlusconi: “Confermato sostegno a Draghi”- “Ho confermato il sostegno di Forza Italia al governo Draghi con la sollecitazioni di adottare scelte di alto profilo tenendo conto delle indicazioni dei partiti. Quello che nasce è un governo che si fonda sull’unità del Paese. L’esecutivo durerà per il tempo necessario per superare questa drammatica fase. Noi faremo la nostra parte con lealtà e spirito costruttivo. La gravità della situazione impone a tutti di mettere da parte interessi elettorali e calcoli per il bene del Paese”. Così il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, al termine delle consultazioni con il premier incaricato Mario Draghi.

Ore 15,45 – Iniziato il colloquio tra Draghi e Forza Italia – È iniziato nella Sala della Lupa a Montecitorio il colloquio tra il premier incaricato Mario Draghi e la delegazione di Forza Italia composta dal presidente Silvio Berlusconi, dal vicepresidente Antonio Tajani e dalle capigruppo Bernini e Gelmini.

consultazioni draghi forza italia diretta

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

Ore 15,34 – Forza Italia arriva a Montecitorio – La delegazione di Forza Italia composta Tajani, Berlusconi, Bernini, Gelmini è arrivata a Montecitorio per l’incontro con Draghi.

Governo: il calendario delle consultazioni di Mario Draghi

Dopo essere stato chiamato al Colle al fine di sbloccare la crisi di governo e aver accettato con riserva l’incarico conferitogli dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Mario Draghi ha subito dato il via a un giro di consultazioni, iniziate lo scorso 4 febbraio e terminate il 6 febbraio, volte alla formazione di un nuovo esecutivo.

Il premier incaricato, quindi, ha sondato la disponibilità dei partiti ad appoggiare un suo eventuale governo per poi iniziare, nel pomeriggio di lunedì 8 febbraio, un secondo giro di consultazioni, al termine delle quali Draghi dovrebbe sciogliere la riserva, accettando l’incarico e presentando al Capo dello Stato la lista dei ministri.

Nella giornata di lunedì 8 febbraio, Draghi ha incontrato i partiti cosiddetti minori, Gruppo Misto di Camera e Senato, Centro Democratico, +Europa e Azione, per poi proseguire gli incontri nella mattinata di martedì 9 febbraio.

Prima di Forza Italia, infatti, il premier incaricato ha incontrato il gruppo degli Europeisti, Leu, Italia Viva, Fratelli d’Italia e la delegazione del Pd. Le consultazioni proseguiranno con la Lega e, infine, il M5S.

Leggi anche: 1. La moltiplicazione dei pani, dei pesci e dei titoli derivati: Mario Draghi santo subito (di Alessandro Di Battista) / 2. La rosa di Mario Draghi: ai partiti chiederà politici soft e non divisivi (di Marco Antonellis) / 3. Il progetto di Beppe Grillo: un partito nuovo guidato da Giuseppe Conte

420
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.