Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:54
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Consultazioni, Berlusconi: “Forza Italia sostiene Draghi senza preclusioni. Mettiamo da parte i calcoli”

Secondo giro di consultazioni, Draghi incontra Forza Italia: la diretta live

CONSULTAZIONI FORZA ITALIA DIRETTA LIVE – Sta per giungere al termine la seconda giornata di consultazioni che il presidente incaricato Mario Draghi sta tenendo a Montecitorio al fine di formare un nuovo governo: alle 15,45, l’ex presidente della Bce  ha incontrato la delegazione di Forza Italia, composta dal presidente Silvio Berlusconi, dal vicepresidente Antonio Tajani e dalle capigruppo Bernini e Gelmini. Di seguito, le dichiarazioni della delegazione di Forza Italia al termine delle consultazioni con il premier incaricato Mario Draghi.

FORZA ITALIA INCONTRA DRAGHI: LA DIRETTA DELLE CONSULTAZIONI

Ore 16,40 – Berlusconi: “Confermato sostegno a Draghi”- “Ho confermato il sostegno di Forza Italia al governo Draghi con la sollecitazioni di adottare scelte di alto profilo tenendo conto delle indicazioni dei partiti. Quello che nasce è un governo che si fonda sull’unità del Paese. L’esecutivo durerà per il tempo necessario per superare questa drammatica fase. Noi faremo la nostra parte con lealtà e spirito costruttivo. La gravità della situazione impone a tutti di mettere da parte interessi elettorali e calcoli per il bene del Paese”. Così il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, al termine delle consultazioni con il premier incaricato Mario Draghi.

Ore 15,45 – Iniziato il colloquio tra Draghi e Forza Italia – È iniziato nella Sala della Lupa a Montecitorio il colloquio tra il premier incaricato Mario Draghi e la delegazione di Forza Italia composta dal presidente Silvio Berlusconi, dal vicepresidente Antonio Tajani e dalle capigruppo Bernini e Gelmini.

consultazioni draghi forza italia diretta

Ore 15,34 – Forza Italia arriva a Montecitorio – La delegazione di Forza Italia composta Tajani, Berlusconi, Bernini, Gelmini è arrivata a Montecitorio per l’incontro con Draghi.

Governo: il calendario delle consultazioni di Mario Draghi

Dopo essere stato chiamato al Colle al fine di sbloccare la crisi di governo e aver accettato con riserva l’incarico conferitogli dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Mario Draghi ha subito dato il via a un giro di consultazioni, iniziate lo scorso 4 febbraio e terminate il 6 febbraio, volte alla formazione di un nuovo esecutivo.

Il premier incaricato, quindi, ha sondato la disponibilità dei partiti ad appoggiare un suo eventuale governo per poi iniziare, nel pomeriggio di lunedì 8 febbraio, un secondo giro di consultazioni, al termine delle quali Draghi dovrebbe sciogliere la riserva, accettando l’incarico e presentando al Capo dello Stato la lista dei ministri.

Nella giornata di lunedì 8 febbraio, Draghi ha incontrato i partiti cosiddetti minori, Gruppo Misto di Camera e Senato, Centro Democratico, +Europa e Azione, per poi proseguire gli incontri nella mattinata di martedì 9 febbraio.

Prima di Forza Italia, infatti, il premier incaricato ha incontrato il gruppo degli Europeisti, Leu, Italia Viva, Fratelli d’Italia e la delegazione del Pd. Le consultazioni proseguiranno con la Lega e, infine, il M5S.

Leggi anche: 1. La moltiplicazione dei pani, dei pesci e dei titoli derivati: Mario Draghi santo subito (di Alessandro Di Battista) / 2. La rosa di Mario Draghi: ai partiti chiederà politici soft e non divisivi (di Marco Antonellis) / 3. Il progetto di Beppe Grillo: un partito nuovo guidato da Giuseppe Conte

Ti potrebbe interessare
Politica / Berlusconi sogna il Quirinale, Meloni teme la congiura: cosa c’è dietro il summit Silvio-Giorgia in Sardegna
Cultura / Quando Pennacchi mi disse: "Io non sono di destra, sono i fascisti che stavano a sinistra" (di C. Sabelli Fioretti)
Politica / Salvini ha presentato quasi mille emendamenti per fermare il Green Pass
Ti potrebbe interessare
Politica / Berlusconi sogna il Quirinale, Meloni teme la congiura: cosa c’è dietro il summit Silvio-Giorgia in Sardegna
Cultura / Quando Pennacchi mi disse: "Io non sono di destra, sono i fascisti che stavano a sinistra" (di C. Sabelli Fioretti)
Politica / Salvini ha presentato quasi mille emendamenti per fermare il Green Pass
Politica / Draghi non ha cancellato alcun segreto di Stato: ecco perché non vedremo mai i documenti scottanti NATO su Gladio e P2
Politica / La sindrome di Draghi nella Lega: Giorgetti è il leader parallelo che segue Mario
Politica / La Camera approva la riforma del processo penale: 396 sì
Politica / Nasce "Italia Domani", il sito per monitorare opere e costi del Pnrr
Politica / Viminale: elezioni amministrative il 3 e 4 ottobre
Politica / Dal fratello di Maradona al compagno della Carrà: quei vip candidati alle elezioni comunali
Politica / Draghi, Renzi, Di Maio: le tre spine per Conte nuovo leader M5S