Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:37
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Governo Conte bis, le prossime tappe: dal giuramento alla fiducia

Immagine di copertina

Governo Conte bis, le prossime tappe e cosa succede ora: dal giuramento alla fiducia

Il premier ha presentato la squadra dei ministri del suo nuovo governo, il Conte bis, sostenuto da Pd e M5S. Il premier incaricato ha sciolto la riserva dopo che, ieri sera il voto degli iscritti alla piattaforma Rousseau ha dato il via libera al nuovo governo, rispondendo “Si” alla nuova alleanza di governo con una maggioranza del 79,3 per cento. Ma quali sono ora le prossime tappe? Cosa succede adesso per l’insediamento del nuovo governo?

La prima tappa è il giuramento del premier Conte e dei ministri, che è in programma domani alle 10.

Il passaggio di consegne

Dopo che il Presidente del Consiglio e i ministri del nuovo esecutivo giallorosso avranno prestato giuramento nelle mani del Presidente della Repubblica, il nuovo governo entrerà ufficialmente in carica.

Il regolamento ufficiale prevede a questo punto il passaggio di consegne tra il premier uscente e il nuovo Presidente del Consiglio. Tuttavia, in questo caso, non ci sarà un vero e proprio passaggio, sancito dalla cerimonia della campanella, dal momento che Giuseppe Conte è stato il premier anche dello scorso esecutivo composto dal Movimento 5 stelle e Lega.

Il voto di fiducia

Le prossime tappe prevedono che, entro dieci giorni dal giuramento, il Presidente del Consiglio incaricato e la nuova squadra di governo si recheranno nelle due aule di Camera dei deputati e Senato della Repubblica per ottenere la fiducia.

Entro martedì prossimo il governo Conte dovrebbe incassare la fiducia di Camera e Senato e, quindi, entrare nella pienezza dei poteri. Il dibattito sulla fiducia al Senato si terrà martedì.

Lunedì, con inizio alle 11 Conte presenterà il suo programma alla Camera dei Deputati.

Il voto di fiducia avviene a maggioranza semplice in entrambe le camere, ma se alla Camera dei Deputati è probabile che la maggioranza venga raggiunta con un margine più ampio, al Senato potrebbe essere più risicata.

Il voto dovrà essere motivato dai vari gruppi parlamentari e avverrà per appello nominale. In questo modo, i deputati e i senatori saranno impegnati direttamente assumendosi la responsabilità della concessione della fiducia di fronte agli elettori. Una volta ottenuto il voto di fiducia, il nuovo governo Conte potrà dare avvio ai lavori.

Qui il sito ufficiale del Governo Italiano

Ti potrebbe interessare
Politica / Retroscena TPI: Zingaretti tentato dal seggio alla Camera se Gualtieri diventa sindaco
Politica / Così i referendum possono diventare una miniera d’oro per i partiti e le associazioni che li promuovono
Politica / Elezioni Amministrative Bologna 2021, la guida: candidati, legge elettorale, data. Tutto quello che c’è da sapere sulle comunali
Ti potrebbe interessare
Politica / Retroscena TPI: Zingaretti tentato dal seggio alla Camera se Gualtieri diventa sindaco
Politica / Così i referendum possono diventare una miniera d’oro per i partiti e le associazioni che li promuovono
Politica / Elezioni Amministrative Bologna 2021, la guida: candidati, legge elettorale, data. Tutto quello che c’è da sapere sulle comunali
Politica / Elezioni Amministrative Milano 2021, la guida: candidati, legge elettorale, data. Tutto quello che c’è da sapere sulle comunali
Politica / Roma: il programma elettorale di Michetti copiato da Alemanno, Meloni e anche Draghi
Politica / Elezioni amministrative (comunali) 2021: come rinnovare la tessera elettorale per votare
Opinioni / Elezioni a Roma, un disastro comunicativo tra like e scivoloni (di M. Romano)
Politica / Al Senato Ignazio La Russa presiede i lavori sul Green pass senza mascherina e leggendo la Gazzetta
Politica / Elezioni Regionali Calabria 2021, la guida: candidati, legge elettorale, data. Tutto quello che c’è da sapere
Politica / Bologna, la gaffe di Mattia Santori: denuncia il traffico in tilt, ma è contromano nella corsia dei bus