Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Enrico Letta al El Pais: “La democrazia italiana è malata”

Immagine di copertina
Enrico Letta. Credit: Ansa/Emilio Andreoli

Parole preoccupate quelle del segretario del Pd Enrico Letta nell’intervista rilasciata al quotidiano spagnolo El Pais. “La democrazia italiana è malata. In 10 anni abbiamo avuto sette governi e sei primi ministri. È un problema serio”, dice l’ex premier, oggi nuova guida dei dem.

“Solo in questa legislatura ci sono stati 200 casi di transfughismo in Parlamento. E questa è l’altra malattia”, dice Letta. Secondo il segretario del Pd bisogna cambiare le regole della politica italiana: nel Parlamento Europeo c’è il gruppo dei “non iscritti” che è un “purgatorio”, mentre da noi il gruppo misto è un “paradiso”. “C’è un problema di regole interne che vorrei modificare e applicare quelle del Parlamento europeo. In Europa se non sei in un gruppo che non si è presentato alle elezioni, finisci nel gruppo dei “non iscritti”. È un purgatorio. In Italia invece vai al Gruppo Misto e hai la possibilità di creare gruppi anche se non ti sei presentato alle elezioni. Il Gruppo Misto è un paradiso dove i disertori hanno maggiore visibilità, maggiori risorse finanziarie e non sono legati a un gruppo parlamentare. Oggi è il secondo gruppo in Parlamento”, spiega Enrico Letta a El Pais.

Sullo scontro all’interno del governo con la Lega di Matteo Salvini dopo l’astensione dei ministri leghisti sul decreto riapertureLetta dice: “Salvini scende nei sondaggi da quando è entrato nel governo e ha cominciato a bombardarlo. Teme la crescita di Giorgia Meloni, ma non credo che la sua strategia funzioni. Deve decidere se stare al governo o all’opposizione”. “Teme che si arriverà alla rottura?”, chiede il giornalista spagnolo. “Non credo, Salvini sa che farebbe un danno enorme al Paese. E con i suoi ministri lavoriamo bene. Il clima dentro il governo è buono”.

Sul futuro del Pd con il M5s, il segretario dem spiega: “Nel 2023 saremo alleati con M5S di Conte, il primo test sarà alle amministrative d’autunno. Con alcune eccezioni come Roma. Non credo che Raggi si ritirerà. Calenda candidato unitario? Non credo, faremo le primarie e lui non è disposto”.

E sul rischio di sovrapposizioni con i cinquestelle “moderati e progressisti”, Letta rassicura: “Loro si dicono non di destra né di sinistra, è una differenza forte con il Pd”. È vero, ci sarà un problema se ci sovrapponiamo. Ma già nello statuto che Conte scrive si dice che il M5S non è né di destra né di sinistra. E questa è già una forte differenza. Devono mantenere il loro spirito originale, di ribellione. Ma è importante che non ci sovrapponiamo, sarebbe molto negativo. Sono ottimista, perché conosco Conte, lo stimo e possiamo fare un buon lavoro”, aggiunge. Letta torna anche a parlare del recente incontro con Renzi: “Incontro tra due adulti, come direbbe Varoufakis, però è andato bene”.

Letta sui fondi europei per la ripresa economica post pandemia dice: “Italia e Spagna devono usare bene i fondi Next Generationdice Letta a El Pais – per convincere i 27 a rendere quelle regole permanenti. Il futuro dell’Europa dipende da come Italia e Spagna useranno i fondi”.

Leggi anche: 1. Il Segretario ZingaLetta (di G. Gambino); // 2. Le due vite di Enrico Letta (di R. Bertoni); //3. Matteo Orfini a TPI: “Salvini scorretto e irresponsabile. Zingaretti candidato ideale a Roma. Gli ex renziani? Che restino nel Pd” (di M. Vigneri)

Ti potrebbe interessare
Politica / Msf lancia una nuova operazione in mare: “I migranti continuano a morire. Da Draghi gaffe sui diritti umani”
Politica / Berlusconi sta male? Da Forza Italia nessun allarme: “Condizioni stabili”
Politica / "Nata perché mia madre scelse di non abortire". Cara Meloni, nel 1976 l'aborto era illegale (di S. Lucarelli)
Ti potrebbe interessare
Politica / Msf lancia una nuova operazione in mare: “I migranti continuano a morire. Da Draghi gaffe sui diritti umani”
Politica / Berlusconi sta male? Da Forza Italia nessun allarme: “Condizioni stabili”
Politica / "Nata perché mia madre scelse di non abortire". Cara Meloni, nel 1976 l'aborto era illegale (di S. Lucarelli)
Opinioni / Caro Di Maio, la strategia del silenzio sul caso Zaki è solo l'ennesimo regalo all'Egitto (di R. Bocca)
Politica / Quanto guadagnano i ministri del governo Draghi: ecco tutte le dichiarazioni dei redditi
Opinioni / L'ipocrisia della politica italiana, che appoggia a prescindere Israele (di G. Cavalli)
Politica / Tobia Zevi a TPI: “Voglio riaccendere Roma prendendo il meglio dalle altre metropoli europee” | VIDEO
Politica / Mario Draghi non percepisce compensi come premier
Politica / Elisabetta Belloni prima donna al vertice dei servizi segreti
Politica / Draghi: "Sulle riaperture andiamo per gradi. Brevetti liberi? Prima superare il blocco dell'export"