Chi è Eugenio Giani, candidato del centrosinistra alle elezioni Regionali in Toscana

Di Antonio Scali
Pubblicato il 9 Set. 2020 alle 15:51 Aggiornato il 9 Set. 2020 alle 16:33
0
Immagine di copertina

Chi è Eugenio Giani, candidato del centrosinistra alle elezioni Regionali in Toscana

Eugenio Giani è il candidato scelto dal centrosinistra (Pd e Italia Viva) per concorrere alle Elezioni regionali in Toscana, che si terranno il 20 e 21 settembre 2020. Un vero e proprio election day visto che in quei due giorni si voterà, oltre che per l’elezione del nuovo presidente e del consiglio regionale, anche per il referendum sul taglio dei parlamentari e per il primo turno delle amministrative.

Mai come quest’anno la partita in Toscana è davvero aperta. Se dal 1970, nella “regione rossa” per antonomasia ha sempre governato il centrosinistra, stavolta si profila un testa a testa tra Giani e la candidata appoggiata dalla coalizione di centrodestra, l’eurodeputata leghista Susanna Ceccardi, Decisamente più staccati, almeno secondo gli ultimi sondaggi pubblicati, gli altri candidati alle Elezioni in Toscana 2020. Ma chi è Eugenio Giani? Cosa ha fatto nella vita prima di candidarsi al ruolo di governatore della Toscana? Vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere.

Tutti i candidati alle Regionali in Toscana 2020

Eugenio Giani, la carriera

Classe 1959, nato ad Empoli, Giani è un avvocato di 61 anni. Candidato per il centrosinistra nella corsa alle Regionali in Toscana 2020, è appoggiato da sei liste: Partito Democratico, Italia Viva con +Europa, Orgoglio Toscana, Europa Verde, Sinistra Civica Ecologista e Svolta. È il favorito dai sondaggi, in un testa a testa con la principale sfidante Susanna Ceccardi: secondo le previsioni, i due contendenti sono divisi da pochi punti percentuali.

La sua è una militanza politica di lungo corso, considerando che ha iniziato già nel 1990 quando – nelle liste del Partito Socialista Italiano – fu eletto consigliere comunale a Firenze. Della città gigliata Giani è stato più volte assessore e presidente del Consiglio comunale. Nel 2007 aderisce al Partito democratico, abbracciando ben presto la corrente renziana.

Ha più volte ricoperto incarichi di assessore comunale al Traffico ai Lavori Pubblici, allo Sport e alla Cultura. Nel 2009 è diventato Presidente del Consiglio Comunale e nel 2010 si candida e viene eletto anche in Consiglio Regionale. Nel 2015 viene rieletto in Consiglio regionale, organismo di cui diventa Presidente, incarico che ricopre fino ad oggi.

Tra i temi centrali del suo programma, i diritti umani, l’antifascismo, la lotta al razzismo e i diritti delle donne “oltre gli stereotipi”, ma anche la scuola, la sanità, l’eccesso di burocrazia e la ripresa economica dopo la pandemia. Giani inoltre si è detto favorevole alla costruzione del nuovo aeroporto di Firenze: un argomento che lo divide da Sinistra Civica Ecologista. Proprio il mancato appoggio delle forze alla sinistra del Pd potrebbero rappresentare un ostacolo alla sua vittoria. Poco carismatico e poco avvezzo ai media, si difende dicendo di essere un buon amministratore, molto presente sul territorio.

Vita privata

Non si sa molto della vita privata di Eugenio Giani: è sposato con Angela, ed è padre di due figli: Gabriele e Lorenzo.

Leggi anche: 1. Insulti sessisti per la candidata Pd alle regionali in Toscana: “Tornatene in Colombia con un clandestino” / 2. Toscana, dopo 30 anni alle regionali torna il simbolo del Pci / 3. Elezioni Toscana, c’è anche un Salvini (che non è Matteo ma Roberto) in corsa per la presidenza

4. Toscana, Ceccardi risponde a Giani: “Non sono una ‘cagna’ al guinzaglio di Salvini”/ 5. Dall’invasione dei chihuahua alle frasi contro i gay: tutte le gaffe della candidata leghista in Toscana Susanna Ceccardi

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.