Toscana, dopo 30 anni alle regionali torna il simbolo del Pci

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 21 Ago. 2020 alle 19:49
1.2k
Immagine di copertina

Dopo 30 anni, il ricostituito Partito comunista italiano torna alla competizione elettorale per il rinnovo del consiglio toscano presentando Marco Barzanti, 51 anni, consulente, alla carica di presidente della regione Toscana. L’ultima volta che il nome e il simbolo del Pci sono stati sulle schede alle elezioni regionali in Toscana è stato nel maggio 1990. Qualche mese prima, nel novembre 1989, Occhetto aveva annunciato la “svolta” da cui, nel febbraio 1991, sarebbe nato il Pds.

I comunisti italiani da allora hanno provato negli anni a ricostituire il partito. “Nel giugno 2016, a San Lazzaro di Savena, tale percorso è giunto al termine, dopo una dura battaglia politica e legale durata più di un quarto di secolo. Una battaglia, però, che oggi, trent’anni dopo, permette al Pci di essere nuovamente presente alla competizione elettorale in Toscana, con il proprio nome e il proprio simbolo storico: la bandiera rossa con la falce e il martello sovrapposta alla bandiera italiana con la scritta Pci”, si legge nella nota diffusa dallo stesso Pci.

1.2k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.