Coronavirus:
positivi 80.572
deceduti 13.155
guariti 16.847

Elezioni Emilia Romagna 2020: i candidati e le liste | Tutti i nomi

I cittadini si recheranno alle urne per eleggere il nuovo presidente della Regione e per il rinnovo del Consiglio regionale

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 20 Gen. 2020 alle 13:54 Aggiornato il 27 Gen. 2020 alle 13:12
0
Immagine di copertina
Grafica: Money.it

Elezioni Emilia Romagna 2020 | Chi sono i candidati

Domenica 26 gennaio 2020 si tengono le elezioni regionali in Emilia Romagna, dove si vota per eleggere il nuovo presidente della Regione e per il rinnovo del Consiglio regionale. Lo stesso giorno si voterà anche in Calabria (qui tutte le ultime notizie sul voto in Calabria).

TPI seguirà gli exit poll e i risultati delle elezioni con uno speciale in diretta sul sito e sulla pagina Facebook del giornale a partire dalle 22 e fino alle 3 di notte.

I seggi saranno aperti dalle ore 7 alle 23 e subito dopo via alle operazioni di spoglio delle schede: nella notte tra il 26 e il 27 gennaio si saprà chi ha vinto.

I principali candidati governatori sono: Stefano Bonaccini del Pd, Lucia Borgonzoni per la Lega e Simone Benini per il M5s.

Le elezioni regionali Emilia Romagna 2020 sono un appuntamento molto atteso anche a livello nazionale: un eventuale successo del centrodestra metterebbe in difficoltà la tenuta del Governo Conte 2, sostenuto da Pd, M5S, Italia Viva e Leu.

***Credits grafica in copertina: Money.it

Elezioni Emilia Romagna 2020: i candidati

I candidati governatori alle elezioni regionali 2020 dell’Emilia-Romagna sono sette.

– Stefano Bonaccini (qui il suo profilo) sostenuto da una coalizione di centrosinistra che comprende le seguenti liste: Partito democratico, lista Emilia-Romagna Coraggiosa (formata da Articolo Uno, Sinistra Italiana, éViva e realtà politico-associative locali), Europa Verde, Volt, lista +Europa-Bonaccini Presidente (formata da +Europa, Psi e Pri) e lista Bonaccini Presidente (formata da Italia in Comune, Azione, Possibile e Italia Viva).

Bonaccini, 53 anni, modenese, è il governatore uscente, in carica dal 2014. Viene da una lunga carriera dirigenziale e amministrativa nel centrosinistra: prima di diventare presidente della Regione Emilia-Romagna, è stato assessore ai Lavori pubblici del Comune di Modena,  segretario regionale del Pd dell’Emilia-Romagna (sostenendo la mozione Bersani) e consigliere regionale.

– Lucia Borgonzoni (qui il suo profilo) sostenuta da una coalizione di centrodestra che comprende: Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Cambiamo!, Il Popolo della Famiglia, lista Progetto Emilia-Romagna-Rete civica Borgonzoni presidente e lista Giovani per l’ambiente.

Borgonzoni, 43 anni, bolognese, è senatrice della Lega. Attivista del Carroccio fin dall’adolescenza, è stata consigliera provinciale e comunale di Bologna. Tra il 2018 e il 2019 è stata sottosegretaria al Ministero per i Beni e le Attività culturali

– Simone Benini (qui il suo profilo) sostenuto dal Movimento 5 Stelle (M5S). Benini, 49 anni, forlivese, è un esperto di sistemi informatici e piccolo imprenditore. Dal 2014 è consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Forlì.

– Marta Collot, sostenuta da Potere al Popolo. Collot, 26 anni, trevigiana, si è trasferita a Bologna per motivi di studio: è lauranda al conservatorio.

– Stefano Lugli, sostenuto dalla lista L’Altra Emilia-Romagna, di cui fanno parte Rifondazione Comunista, Partito Comunista Italiano e Partito del Sud. Lugli, 45 anni, bolognese, è dipendente del Comune di Concordia, in provincia di Modena e segretario regionale di Rifondazione Comunista.

– Laura Bergamini, sostenuta dal Partito Comunista. Bergamini, 59 anni, parmigiana, lavora come educatrice in un asilo nido comunale di Parma.

– Domenico Battaglia, sostenuto dal Movimento 3V-Vaccini Vogliamo Verità. Ferrarese, medico chirurgo specializzato in Urologia, Battaglia è tra i firmatari della lettera all’Istituto Superiore di Sanità che chiede uno studio sui vaccini.

Elezioni Emilia Romagna: le liste

Ogni lista che si presenta alle elezioni regionali in Emilia Romagna deve dichiarare il sostegno a un candidato presidente. La maggior parte dei candidati viene sostenuta da una sola lista, contrariamente rispetto a quanto avviene per Bonaccini e Borgonzoni, che possono contare su sei liste a testa.

Le liste a sostegno di Stefano Bonaccini
Con Stefano Bonaccini, esponente del Pd e presidente uscente, si schierano sei liste: Pd, Bonaccini presidente, Emilia-Romagna coraggiosa, +Europa, Europa Verde e Volt.

Le liste a sostegno di Lucia Borgonzoni
Sei liste anche per la leghista Lucia Borgonzoni, candidata del centrodestra: Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Borgonzoni presidente, Giovani per l’ambiente, Cambiamo! – Popolo della famiglia.

La lista a sostegno di Simone Benini
Simone Benini viene sostenuto solamente da una lista, come vuole la tradizione del Movimento 5 Stelle. A supportarlo, quindi, solo i pentastellati.

La lista a sostegno di Stefano Lugli
La candidatura di Stefano Lugli viene sostenuto dalla lista L’Altra Emilia Romagna. Ne fanno parte non solo Rifondazione comunista, di cui Luglio è segretario regionale, ma anche il Partito comunista italiano e il Partito del Sud.

La lista a sostegno di Marta Collot
Marta Collot viene sostenuta da una sola lista: quella di Potere al popolo.

La lista a sostegno di Laura Bergamini
Anche per Laura Bergamini il supporto arriva da una sola lista: il Partito comunista.

La Lista a sostegno di Domenico Battaglia
Il movimento no-vax emiliano-romagnolo ha creato una sua lista a supporto di Domenico Battaglia, dal nome Movimento 3V Vaccini Vogliamo Verità.

Le circoscrizioni

Le circoscrizioni corrispondono alle singole province del territorio regionale. In ogni lista di circoscrizione può esserci un numero di candidati non superiore al numero dei consiglieri da eleggere in una singola circoscrizione e non inferiore a un terzo degli eletti. Le nove circoscrizioni sono:

Bologna
Ferrara
Forlì-Cesena
Modena
Parma
Piacenza
Ravenna
Reggio Emilia
Rimini

Come si vota: il video


Leggi anche:

Tutte le notizie sulle elezioni regionali 2020 dell’Emilia Romagna

Emilia-Romagna: i programmi di tutti i candidati

Il programma di Stefano Bonaccini, candidato del centrosinistra

Il programma di Lucia Borgonzoni, candidata del centrodestra

Il piano di Renzi per far perdere il PD in Emilia-Romagna e far cadere il governo (di Luca Telese)

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.