Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Elezioni regionali Basilicata 2019: i dati dell’affluenza alle urne

Immagine di copertina

Alle 23 di domenica sono usciti gli exit poll delle elezioni Regionali in Basilicata. Ecco i primi exit poll: Bardi 42-46   | Trerotola 35-39  | Mattia 12-16  | Tramutola 3-7

Il 24 marzo 2019 i cittadini della Basilicata sono chiamati alle urne per eleggere i 20 rappresentanti del Consiglio regionale della Basilicata e il presidente della Regione.

AGGIORNAMENTO BASILICATA AFFLUENZA ore 23 – Fanno segnare il 53,58 per cento i dati definitivi dell’affluenza finale alle Regionali in Basilicata, così come diffusi, a seggi ormai chiusi, dal portale Eligendo del Viminale.

Il dato era stato del 39,73 per cento alle 19 e del 13,31 alle 12.

AGGIORNAMENTO BASILICATA AFFLUENZA ore 19 – È del 40,13 per cento l’affluenza alle urne alle ore 19 per le elezioni regionali in Basilicata. I dati comunicati sul sito del Viminale riguardano 119 comuni su 131. Il dato è in netta crescita rispetto a quello della stessa ora delle precedenti consultazioni del novembre 2013 (24,4 per cento), ma in quell’occasione si votava in due giorni: domenica e lunedì. Oggi invece, le urne si chiuderanno definitivamente alle 23.

AGGIORNAMENTO BASILICATA AFFLUENZA ore 12 È del 13,3 per cento l’affluenza alle ore 12 per le elezioni regionali in Basilicata.In base ai dati del Viminale, l’affluenza è leggermente più alta nella provincia di Potenza, dove raggiunge il 13,4 per cento, mentre Matera si ferma al 13. Le urne sono aperte fino alle 23, poi inizierà subito lo spoglio. Le scorse elezioni, nel 2013, si erano tenute in due giorni e l’affluenza finale si era attestata al 47,6 per cento.

– SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

Elezioni regionali Basilicata | I candidati

Gli elettori possono scegliere tra quattro i candidati per la carica di presidente della Regione: Vito Bardi (centrodestra: Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Basilicata Positiva, Idea), Antonio Mattia (Movimento 5 Stelle), Carlo Trerotola (centrosinistra: Comunità Democratiche, Avanti Basilicata, Basilicata Prima – Riscatto, Progressisti Basilicata, Verdi, lista Trerotola) e Valerio Tramutoli (Basilicata Possibile).

Elezioni regionali Basilicata | Il voto

I cittadini della Basilicata si sono recati alle urne dalle 7 del 24 marzo fino alle 23 dello stesso giorno. L’appuntamento elettorale in Basilicata è il terzo del 2019: a febbraio è stata la volta delle elezioni in Abruzzo e in Sardegna. In entrambi i casi la vittoria è andata al centrodestra.

Gli elettori possono esprimere il proprio voto attraverso un’unica scheda in cui sono riportati nome e cognome dei candidati alla carica di presidente accompagnati dai loghi delle liste o della lista singola che appoggiano ciascuno di loro.

Vicino alla lista sono poi presenti due righe sulle quali è possibile esprimere l’eventuale voto di preferenza per i consiglieri regionali.

Qui abbiamo spiegato nel dettaglio come e quando si vota in Basilicata

Ti potrebbe interessare
Politica / Giorgia Meloni non rinuncia alla fiamma tricolore: “Ne andiamo fieri, non ha a che fare con il fascismo”
Politica / Gina Lollobrigida candidata al Senato a 95 anni per la lista Italia Sovrana e Popolare
Politica / Matrimonio egualitario, ius scholae, fine vita: cosa prevede il programma del Pd
Ti potrebbe interessare
Politica / Giorgia Meloni non rinuncia alla fiamma tricolore: “Ne andiamo fieri, non ha a che fare con il fascismo”
Politica / Gina Lollobrigida candidata al Senato a 95 anni per la lista Italia Sovrana e Popolare
Politica / Matrimonio egualitario, ius scholae, fine vita: cosa prevede il programma del Pd
Opinioni / Letta ha chiuso ai 5S perché temeva la figura di Conte (di M. Tarantino)
Opinioni / Quel Movimento, per come lo abbiamo conosciuto, non esiste più (di M. Contigiani)
Economia / Al via i nuovi congedi parentali, da oggi le novità: dieci giorni obbligatori per i papà
Politica / Il centrodestra punta a una vittoria netta alle elezioni per prendersi anche il Quirinale
Politica / Zaia: "L’omosessualità non è una malattia, l’omofobia sì. Basta tabù sui diritti"
Politica / Elezioni, Adinolfi a Tpi: “Letta e Meloni sono come Sandra e Raimondo, litigano ma sono uguali”
Politica / L’aspirante candidata leghista alle politiche: “Le donne di sinistra? Scorbutiche, aggressive e acide”