Covid ultime 24h
casi +24.991
deceduti +205
tamponi +198.952
terapie intensive +125

Elezioni comunali, i risultati dei ballottaggi: vince il centrosinistra a Bolzano e Reggio Calabria, M5S trionfa a Matera

Arezzo conferma sindaco di centrodestra, a Crotone vince il candidato delle liste civiche

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 5 Ott. 2020 alle 15:11 Aggiornato il 5 Ott. 2020 alle 19:30
112
Immagine di copertina
Un seggio a Potenza (Credits: ANSA/FRANCESCO LOSCALZO)

Elezioni comunali, i risultati dei ballottaggi: chi ha vinto nelle varie città

Tra ieri e oggi in 67 comuni italiani si sono tenuti i ballottaggi delle elezioni comunali 2020: le urne sono state chiuse alle 15, dopodiché è partito subito lo spoglio. In attesa dei risultati definitivi, emerge già che il centrosinistra ha vinto a Bolzano, Lecco, Andria, Reggio Calabria e Chieti.

Dal Pd filtra “grande soddisfazione” dopo i primi risultati perché, sottolineano i dem, – se i dati fossero confermati – il centrosinistra strapperebbe quattro comuni su sei alla destra in Lombardia oltre a vincere a Cascina, in casa di Susanna Ceccardi, già candidata della Lega in Toscana. Oltre a questo, viene sottolineato, “si tolgono alla destra comuni come Legnano, Saronno, Corsico”.

Il Movimento Cinque Stelle è riuscito a conquistare Matera, mentre il centrodestra conferma il sindaco uscente Alessandro Ghinelli ad Arezzo. A Crotone, invece, vince Enzo Voce, il candidato sostenuto da 4 liste civiche. Di seguito, tutti i risultati dei ballottaggi delle elezioni comunali 2020 e gli ultimi aggiornamenti.

I risultati dei ballottaggi nei comuni capoluogo

Andria (eletto)
Giovanna Bruno (centrosinistra): 58,9%
Michele Coratella (Movimento Cinque Stelle): 41,1%

Aosta (eletto)
Gianni Nuti (centrosinistra): 53,3%
Giovanni Girardini (liste civiche): 46,7%

Arezzo (eletto)
Alessandro Ghinelli (centrodestra): 54,5%
Luciano Ralli (centrosinistra): 45,5%

Bolzano (eletto)
Renzo Cremaschi (centrosinistra): 57,2%
Roberto Zanin (centrodestra): 42,8%

Chieti (eletto)
Pietro Diego Ferrara (centrosinistra): 55,8%
Fabrizio Di Stefano (destra): 44,2%

Crotone (eletto)
Vincenzo Voce (liste civiche): 64%
Antonino Manica (centrodestra): 36%

Lecco (eletto)
Mauro Gattinoni (centrosinistra): 50,1%
Giuseppe “Peppino” Ciresa (centrodestra): 49,9%

Matera (eletto)
Domenico Bennardi (Movimento Cinque Stelle): 67,5%
Rocco Luigi Sassone (centrodestra): 32,5%

Reggio Calabria (eletto)
Giuseppe Falcomatà (centrosinistra): 58,4%
Antonino Minicuci (centrodestra): 41,6%

I ballottaggi

A recarsi al voto ieri e oggi sono stati tutti quei comuni con più di 15mila abitanti in cui al primo turno, che si è tenuto nell’Election Day del 20-21 settembre, nessun candidato sindaco è riuscito a strappare la vittoria. Tra i comuni al voto, particolare rilevanza hanno i 9 capoluoghi in cui si è votato: Andria, Aosta, Arezzo, Bolzano, Chieti, Crotone, Lecco, Matera e Reggio Calabria.

Com’è andato il primo turno delle elezioni comunali

Al primo turno, nei comuni capoluogo di provincia, il centrosinistra ha confermato i sindaci di Trento, Mantova e Trani. Il centrodestra ha strappato al centrosinistra Macerata e ha confermato il sindaco di Venezia. Le liste civiche hanno confermato il sindaco di Fermo.

Leggi anche: 1. Salvini e quei follower sospetti su Facebook: uno su 5 ha nome straniero e non risponde ai messaggi /2. Caso Gregoretti, gup rinvia l’udienza preliminare: saranno sentiti Conte, Di Maio e Lamorgese. Salvini: “Soddisfatto della decisione” /3. Problemi economici per Rousseau: i parlamentari M5S non pagano e Casaleggio taglia i servizi

112
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.