Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Draghi: “È ora di prenotare le vacanze. Da metà maggio green pass per viaggiare in Italia”

Immagine di copertina
Draghi alla fine dell'incontro con i ministri del Turismo del G20. Credit: ANSA/FABIO FRUSTACI

Il presidente del Consiglio ha parlato al termine dell'incontro con i ministri del Turismo del G20

Il pass per viaggiare in Italia sarà in funzione dalla metà di maggio. Ad annunciarlo è stato il presidente del Consiglio Mario Draghi al termine dell’incontro tra i ministri del Turismo del G20. Il premier ha detto che l’Italia è “pronta a dare benvenuto al mondo” e ha invitato a “prenotare vacanze in Italia”.

“Il mondo vuole viaggiare in Italia”, ha detto Draghi. “L’Italia è pronta a dare il benvenuto al mondo. Bisogna procedere e prenotare le vacanze in Italia. Dobbiamo fornire delle regole chiare e semplici per fare in modo che i turisti possano tornare in Italia e viaggiare in sicurezza”, ha spiegato il presidente del Consiglio.

“Se c’è un paese intrecciato con il turismo, che vive di turismo, è il nostro”, ha detto il premier. “Tutto il mondo vuole venire in Italia, la pandemia ci ha costretti a chiudere temporaneamente ma siamo di nuovo pronti a ospitare il mondo”, ha osservato. “Il G20 e le direttive per il futuro del Turismo sono una base per una ripresa del turismo a livello globale”.

Dalla metà di giugno i turisti che sono stati vaccinati potranno circolare liberamente in Europa, “il green pass sarà pienamente operativo”, ma nell’attesa che diventi operativo il green pass europeo, Draghi ha spiegato che per rilanciare il turismo in Italia “il governo ha introdotto un pass verde nazionale, che entrerà in vigore a partire dalla seconda metà di maggio”.

“L’economia dopo la pandemia sarà diversa ma non ho dubbi che il turismo si riprenderà e sarà più forte di prima, anche migliore”, ha aggiunto il premier. “Nel frattempo continuiamo a fornire supporto economico concreto al settore e con il Pnrr lavoriamo per il futuro”, ha spiegato. Per Draghi il turismo dovrà essere “più sostenibile e inclusivo. Lavoriamo per il futuro, per proteggere l’ambiente e includere le attività locali”.

Leggi anche: 1. Salvini: “Il coprifuoco è un danno alla salute, Draghi usi il buonsenso”/2. “Se non si vaccina la fascia di popolazione tra i 60 e i 20 anni il turismo non riparte” /3. Turismo, con le riaperture è boom di prenotazioni per l’estate: “+33% in pochi giorni”. E aprono nuovi hotel /4. Nuove regole: per spostarsi nelle regioni rosse e arancioni serve il pass, ma ce ne sono di 3 tipi. Ecco cosa c’è da sapere

Ti potrebbe interessare
Politica / Parte la raccolta firme per il Referendum sull'abrogazione parziale della legge elettorale Rosatellum
Politica / Schlein e Renzi abbracciati, Conte obbedisce al ct La Russa. E la Nazionale Politici batte i Cantanti
Politica / Pier Silvio Berlusconi: "L'aeroporto intitolato a mio padre? Non mi sono piaciute le modalità"
Ti potrebbe interessare
Politica / Parte la raccolta firme per il Referendum sull'abrogazione parziale della legge elettorale Rosatellum
Politica / Schlein e Renzi abbracciati, Conte obbedisce al ct La Russa. E la Nazionale Politici batte i Cantanti
Politica / Pier Silvio Berlusconi: "L'aeroporto intitolato a mio padre? Non mi sono piaciute le modalità"
Politica / Roberta Metsola rieletta presidente del Parlamento europeo
Politica / “Sono il civile De Luca”: la nuova gelida stretta di mano tra Meloni e il governatore
Politica / Luca Zaia: “Armi a Kiev? È giunto il tempo della diplomazia”
Politica / La stoccata di Geppi Cucciari al ministro Sangiuliano e a TeleMeloni: “Applaudite, qua non possiamo coprire i fischi”
Politica / Il ministro Sangiuliano contestato, ma su Rai 1 i fischi si trasformano in applausi: i video a confronto
Politica / Il monito di Mattarella contro la "democrazia della maggioranza”
Politica / Città contro campagna e il fattore banlieues: la mappa del voto in Francia