Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

Di Battista rompe il silenzio: “Sto tornando, alle mie condizioni”

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 20 Feb. 2020 alle 19:05
911
Immagine di copertina

Sono trascorsi tanti mesi, la sua presenza sui social era diventata sempre più rara, così come le sue dichiarazioni, ma ora sta tornando: Alessandro Di Battista ha concluso il suo documentario in Iran ed è in viaggio verso casa.

Lo comunica su Instagram con un post in cui non solo annuncia di stare facendo rientro in Italia ma anche – e soprattutto – che il momento del silenzio è finito. L’uomo forte del Movimento Cinque Stelle è pronto a tornare sul campo.

Sotto l’immagine postata su Instagram, molti suoi fan hanno chiesto ad Alessandro Di Battista se il suo rientro equivalga anche a un grande ritorno sulla scena politica italiana: “Cosa pensi di fare quando torni? Farai ancora politica o no?”, chiede una ragazza. L’ex deputato del Movimento 5 Stelle risponde così: “Assolutamente sì. Alle mie condizioni. Ovvero idee, programmi e atteggiamento. Mi interessa solo questo”.

Nei prossimi giorni, dunque, Alessandro Di Battista dovrà cercare di recuperare tutto quello che si è perso in questi mesi, e in effetti di cose ne sono accadute fuori e dentro il Movimento.

Dal forte calo del consenso elettorale, passando per le defezioni fino alla nascita del (concorrente) movimento delle Sardine, ci sono varie gatte da pelare per l’ex politico pentastellato. Lui, che di peli sulla lingua non ne ha mai avuti.

Tante le domande: cosa farà Di Battista? Quale ruolo avrà? Aiuterà Di Maio a uscire dalla crisi?

Staremo a vedere.

Leggi anche:

Dimissioni dal M5S, il gesto simbolico di Di Maio: “Mi tolgo la cravatta” | VIDEO

Dimissioni Di Maio, Carelli (deputato M5S) a TPI: “Il suo non è un abbandono” | VIDEO

Di Maio si dimette da capo politico dei 5 Stelle: ecco i possibili successori

Luigi Di Maio si dimette da capo politico del M5S: cosa succede ora al governo?

Le dimissioni di Luigi Di Maio sanciscono la fine dell’era democristiana del M5S

Di Maio lascia la guida M5S, stoccata a Di Battista: “C’è chi esce dalle retrovie solo per pugnalare alle spalle”

911
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.