Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Consultazioni al Quirinale, Salvini: “Espresso sconcerto a Mattarella per spettacolo indecoroso su poltrone. Conte scelto al G7”

Il Carroccio comunica al capo dello Stato le sue valutazioni sulla crisi di governo

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 28 Ago. 2019 alle 07:55 Aggiornato il 10 Gen. 2020 alle 19:26
0
Immagine di copertina
La delegazione della Lega da Mattarella alle ultime consultazioni

Consultazioni Quirinale: la Lega di Matteo Salvini da Mattarella

La Lega torna al Quirinale per le consultazioni con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella (qui la diretta delle consultazioni) oggi, 28 agosto. Matteo Salvini guida la delegazione del Carroccio, affiancato dai due capigruppo Massimiliano Romeo (Senato) e Riccardo Molinari (Camera).

SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI CLICCA QUI <

(Se non visualizzi gli aggiornamenti continua a cliccare)

LE ULTIME NEWS SULLA CRISI DI GOVERNO

COME SEGUIRE LE CONSULTAZIONI IN STREAMING ONLINE E DIRETTA STREAMING

Consultazioni Quirinale: la Lega di Matteo Salvini

Di seguito tutte le ultime news in diretta LIVE sulla consultazione al Quirinale tra la delegazione della Lega e il presidente Mattarella.

Ore 18.45 – TPI con il direttore Giulio Gambino in diretta dal Quirinale 

Ore 18.40 – Il discorso di Salvini in sintesi. “Siamo stati rapidi, precisi, diretti, onesti Abbiamo espresso sconcerto per lo sconcertante teatrino proposto a milioni di italiani, che hanno dovuto assistere allo spettacolo indecoroso per lo scambio di poltrone. Il candidato presidente del consiglio è stato trovato al G7 di Biarritz su indicazione di Parigi, Berlino e Bruxelles. Probabilmente dava fastidio un’Italia che andava autonoma. Dal Pd ci aspettiamo di tutto: nel nome della poltrona chiede discontinuità, ma è minoranza in parlamento e nel paese soprattutto: tutte le ultime elezioni hanno visto perdere il Pd. Milioni italiani si chiedono “A che serve votare se governa chi perde e se poi non viene data rappresentanza a chi prende voti”. Noto odio verso la Lega, che è il primo partito italiano. Noi siamo pronti, si voterà in 9 regioni italiane, almeno queste elezioni non possono sottrarle. Sfido chiunque a dirmi che Pd e M5S sono maggioranza, quando già litigano su poltrone e ministeri. Non sarebbe più risolutivo far votare gli italiani e avere una maggioranza più coerente? Noi ci siamo, la Lega rimane baluardo garanzia e certezza di futuro di questo Paese. Non vinciamo tra due mesi? Dobbiamo aspettare tra 6 mesi o 2 anni? Manteniamo nervi saldi, speriamo questo governa non nasca perché nasce da odio ed esclusione, da fame di poltrone. Chi può scegliere scelga bene del paese. Un eventuale governo Pd M5S ha nelle poltrone e nelle vendette l’unico collante. Mattarella chiede un governo di lunga prospettiva: un esecutivo Pd 5 Stelle non è di lunga prospettiva, ma di lunga agonia Se nasce questo governo ognuno si prenderà le proprie responsabilità”.

La diretta di TPI dal Quirinale:

Ore 18.38 – Salvini: “Noi abbiamo fatto quello che abbiamo fatto perché c’era un governo fermo. Questi hanno cominciato a litigare ancora prima di cominciare. Se nascerà questo governo, ognuno si prenderà la responsabilità di quello che ha fatto. Noi abbiamo la coscienza pulita”.

Ore 18.35 – Salvini: “Speriamo che questo governo non nasca, perché nasce dall’odio. Non è un governo che può occuparsi di strade, di scuole, di tasse. Un eventuale governo M5S-PD non è un governo di lunga prospettiva così come vorrebbe Mattarella. Mi auguro che nessuno agli italiani regali questa agonia”.

Ore 18.30 – Salvini: “C’è un disegno che parte da lontano per svendere l’Italia”.

Ore 18.25 – Salvini: “Mi domando cosa possano offrire all’Italia PD e M5S. L’unico collante è l’odio per la Lega. La verità è che gli italiani sono ostaggio di 100 parlamentari che non vogliono mollare la poltrona”.

Ore 18.20 – Salvini: “Siamo stati onesti fino in fondo con il presidente della Repubblica a cui abbiamo espresso lo sconcerto, non delle Lega, ma dei milioni di italiani costretti ad assistere all’indecoroso spettacolo del teatrino delle poltrone. Il presidente del Consiglio, un Monti bis, lo hanno trovato al G7 probabilmente su indicazione di Parigi e Berlino. Tutte le elezioni negli ultimi mesi hanno visto vincere la Lega, milioni di italiani si staranno chiedendo a cosa serve votare se quelli che noi mandiamo a casa, ritornano dalla finestra”.

Ore 18.15 – Il colloquio è terminato.

Ore 18.00 – Iniziato l’incontro tra il presidente della Repubblica e la delegazione della Lega.

Ore 17.45 – La delegazione della Lega, guidata da Matteo Salvini e composta dai capigruppo Romeo e Molinari, è arrivata al Quirinale.

Come sono andate le consultazioni dello scorso 22 agosto

Nelle consultazioni dello scorso 22 agosto, Matteo Salvini aveva chiesto di ridare la parola agli italiani. Questo il suo discorso: “Abbiamo ribadito che i troppi no hanno portato alla fine di questa esperienza di governo che tante cose buone ha fatto. Oggi la via maestra non possono essere giochini di palazzo. Sono e dovrebbero essere le elezioni. Nessuno dovrebbe avere paura del giudizio del popolo. In questi giorni abbiamo letto che alcuni dei no sarebbero diventati dei sì e che in casa M5S ci sarebbero parlamentari che sosterrebbero una manovra coraggiosa, espansiva e importante e che scongiurerebbe l’aumento dell’Iva. Evidentemente aver scoperchiato il vaso è servito” (com’è andata la consultazione tra la Lega e Mattarella).

Il calendario completo delle Consultazioni

Martedì 27 agosto ore 16.00 – Elisabetta Casellati, presidente del Senato

Martedì 27 agosto ore 17.00 – Roberto Fico, presidente della Camera

Martedì 27 agosto ore 18.20 – Gruppo misto del Senato

Martedì 27 agosto ore 18.40 – Gruppo misto della Camera

Mercoledì 28 agosto ore 10.00 – Gruppo parlamentare “Per le Autonomie (Svp-Patt, Uv)” del Senato

Mercoledì 28 agosto ore 10.30 – Gruppo parlamentare “Liberi e Uguali” della Camera dei deputati

Mercoledì 28 agosto ore 11.00 – Gruppi parlamentari Fratelli d’ Italia di Camera e Senato

Mercoledì 28 agosto ore 16.00 – Gruppi parlamentari Partito Democratico di Camera e Senato

Mercoledì 28 agosto ore 17.00 – Gruppi parlamentari Forza Italia di Camera e Senato

Mercoledì 28 agosto ore 18.00 – Gruppi parlamentari “Lega Salvini Premier” di Camera e Senato

Mercoledì 28 agosto ore 19.00 – Gruppi parlamentari “Movimento 5 stelle” di Camera e Senato

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.