Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Opinioni

Coronavirus, Christine Lagarde fa il contrario di Mario Draghi. E l’Europa torna matrigna

Immagine di copertina
Illustrazione di Emanuele Fucecchi

Coronavirus, Christine Lagarde fa il contrario di Mario Draghi

Nessun intervento straordinario per sostenere i paesi colpiti dal Coronavirus. Nessun intervento per chi si trova in difficoltà. Ecco in sintesi cosa ci dice la Banca centrale europea. Il problema non è che Christine Lagarde abbia fatto una mossa demenziale, soprattutto dal punto di vista comunicativo, producendo una impennata dello spread. Il problema è che Christine Lagarde ha fatto una mossa che rivela una stupidità enorme, una totale incomprensione di quello che sta accadendo in Europa.

Mentre l’epidemia diventa globale, la Bce ci fa capire che pensa ancora alle piccole patrie, ai piccoli miserabili tornaconti degli Stati-nazione, ai tira e molla e ai veti, si illude di poter ricostruire una distinzione fra paesi virtuosi e meno virtuosi, tra buoni e cattivi. In un mondo in cui il virus non conosce frontiere, la Bce le innalza.

Le parole della governatrice centrale – che fanno volare lo spread dell’Italia a 250 – ci fanno capire come la Bce pensa di (non) agire: ovvero senza tagliare ulteriormente i tassi, senza misure di eccezione, ma lanciando nuove aste di liquidità per le banche, e allentando i criteri di assegnazione del denaro in modo che questo possa fluire più facilmente verso “coloro che sono maggiormente colpiti dal diffondersi del Coronavirus, in particolare le piccole e medie imprese”.

Insomma, niente di eccezionale, misure ordinarie, nessun bazooka. Il contrario della linea che Mario Draghi tenne rispetto alla crisi. Il contrario di quello che serve. Avevamo salutato come una piacevole novità il messaggio di Ursula Van Der Leyen in italiano, ma dopo le belle parole, quando si passa alla cassa, l’Europa torna matrigna.

Se questo era il primo vero test di Christine Lagarde (e lo era) non ci sono dubbi che la presidente francese della Bce l’abbia fallito. Una donna miope, che cede al dogma assoluto dei mercati e che tuttavia con le sue parole li fa crollare. Forse, quello che la Lagarde non ha capito oggi glielo farà capire -nei prossimi giorni – il virus.

Leggi anche:

1. Coronavirus: la Borsa di Milano a picco con la sua peggior giornata di sempre, l’Europa brucia 790 miliardi. Tonfo a Wall Street / 2. Coronavirus, ecco chi sta guadagnando di più economicamente da questa emergenza pandemica

3. Coronavirus, Carlo Cottarelli a TPI: “Oggi non è il momento di risparmiare” / 4. Coronavirus, il silenzio assordante dell’Unione europea (di M. Romano)

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

Ti potrebbe interessare
Economia / Philip Morris: pianificati investimenti in Italia fino a 600 milioni di euro in tre anni
Economia / Acquisizione Mps, si blocca la trattativa tra Unicredit e Mef: verso rottura
Economia / Banca Ifis è la prima challenger bank italiana che aderisce alla Net-Zero Banking Alliance
Ti potrebbe interessare
Economia / Philip Morris: pianificati investimenti in Italia fino a 600 milioni di euro in tre anni
Economia / Acquisizione Mps, si blocca la trattativa tra Unicredit e Mef: verso rottura
Economia / Banca Ifis è la prima challenger bank italiana che aderisce alla Net-Zero Banking Alliance
Economia / Whistleblowing, come le aziende devono organizzarsi a tutela dei dipendenti
Economia / Tampon tax, Manovra 2022: governo approva la riduzione dell’iva al 10% e non al 4%
Economia / Fenomeno Great Resignation: negli USA milioni di persone si stanno volontariamente dimettendo dal proprio lavoro
Cronaca / Autotrasportatori senza Green Pass: da venerdì rischio scaffali vuoti
Economia / La leadership nelle PMI: efficienza e motivazione del team sono al primo posto
Cronaca / Green Pass, l’allarme di Coldiretti: “100mila non vaccinati nei campi. A rischio i raccolti”
Economia / Smartworking, i dipendenti Amazon potranno lavorare da remoto per sempre