Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 07:29
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Wind summer festival 2018 | Roma | Piazza del popolo | Cantanti | 22-25 giugno

Immagine di copertina
Dal 22 al 25 giugno a piazza del Popolo si tiene il Wind Summer festival 2018

L'annuale concerto estivo a Roma si tiene quest'anno al Piazza del popolo, con la presenza di tantissimi artisti italiani e internazionali

Dal 22 al 25 giugno 2018 si tiene a Piazza del Popolo la manifestazione Wind summer festival 2018, l’annuale concerto estivo gratuito al centro di Roma. Sul palco del festival si alterneranno tantissimi artisti italiani e internazionali. A condurre le quattro serate Ilary Blasi, con Rudy Zerbi e Daniele Battaglia. I concerti delle 4 serate iniziano alle ore 20.

Tra i cantanti in programma, oltre i nomi noti della scena musicale del momento, come Ghali, Emma, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Thegiornalisti, vi sono anche sei giovani artisti emergenti, che saranno votati dai big in concerto e da una giuria di giornalisti musicali. I sei artisti emergenti sono: Federica Abbate, Albert, Fasma, Le Deva, Quentin 40, Maryam Tancredi.

Nelle prime tre sere i cantanti emergenti  si sfideranno a coppie, e l’ultima sera vi sarà la sfida finale tra i tre finalisti che decreterà il vincitore del Wind Summer Festival.  Dove seguire il Wind Summer Festival 2018: tv e radio

Il Wind Summer Festival 2018 è prodotto da Fascino e F&P Group e va in onda il 9, 16, 23 e 30 luglio su Canale 5.

È possibile seguire l’evento in diretta per tutte e quattro le serate su Radio 105. Max Brigante racconterà inoltre il backstage dell’evento con delle puntate speciali

Come raggiungere Piazza del Popolo

Per raggiungere Piazza del Popolo: si trova tra via del Corso e Piazzale Flaminio. Bus n. 88, 95, 117, 119, 490 o 495. Metropolitana linea A – fermata: Spagna o Flaminio.

Strade chiuse dal 22 al 25 giugno

Prime limitazioni per la viabilità già da mezzanotte e trenta del 22 giugno, con il divieto di fermata sulle rampe di piazza del Popolo, sia sul lato di viale Gabriele D’Annunzio sia verso via Ferdinando di Savoia. Viene chiusa la postazione taxi sulla piazza. Tutte le sere tra le 18 e le 19, limitazioni al traffico in via del Babuino, via del Corso, via Ferdinando di Savoia e viale D’Annunzio.

Ti potrebbe interessare
Musica / Il New York Times si chiede se i Maneskin possono conquistare il mondo
Musica / Orietta Berti: “Fedez dolcissimo, Achille canta da romano annoiato ma è molto elegante”
Musica / Loredana Bertè: “Io, violentata a 16 anni in un appartamento scannatoio: mi ha riempita di botte”
Ti potrebbe interessare
Musica / Il New York Times si chiede se i Maneskin possono conquistare il mondo
Musica / Orietta Berti: “Fedez dolcissimo, Achille canta da romano annoiato ma è molto elegante”
Musica / Loredana Bertè: “Io, violentata a 16 anni in un appartamento scannatoio: mi ha riempita di botte”
Musica / Morandi canta il nuovo singolo di Jovanotti. La domanda è: caro Gianni, perché l’hai fatto?
Musica / È morto Michele Merlo: l’ex concorrente di “Amici” aveva 28 anni
Musica / I Maneskin dicono addio alla storica manager: “Avete deciso di proseguire da soli, ho il cuore spezzato”
Musica / Bugo riaccende la polemica: "Carciofi nel c**o agli ebeti da social"
Musica / “Fedez si autocensura per soldi”: il rapper non può criticare banche e assicurazioni per contratto
Musica / Bugo chiede a Morgan 240mila euro di danni per la squalifica a Sanremo 2020
Musica / Gli organizzatori dell'Eurovision: "I Maneskin non hanno fatto uso di droghe, caso chiuso"