Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:28
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

“Genitori e colleghi ci hanno aiutato, ora un figlio”: le neo spose della Marina si raccontano dopo il ‘sì’ in divisa | VIDEO

Immagine di copertina
Credits: Facebook Rosa Maria Mogavero

Lo scorso 31 marzo Rosa Maria Mogavero e Lorella Cipro, entrambe arruolate nella Marina Militare, si sono sposate a La Spezia in alta uniforme. È la prima unione civile celebrata tra due donne appartenenti a questo corpo armato.

In lunga intervista a “La Repubblica” le due ragazze, di 33 e 28 anni, hanno raccontato come si sono conosciute: il merito è stato tutto del cane di Lorella Cipro, un chow – chow, che stava a passeggio insieme a lei per le strade di Taranto. Essendo un’appassionata di cani, Rosa Maria Mogavero si è fermata a chiacchierare con il tenente di vascello e da lì poi è nata un’intesa e poi l’amore.

“Lo scoglio più grosso è stato dirlo a mio padre, ho avuto il coraggio di farlo solo un mese fa, lui non sapeva che avevo una relazione con una donna”- ha raccontato Lorella – Ma lui mi ha risposto: ‘Se non sono io dalla tua parte chi dovrebbe esserci?’. L’ho abbracciato forte forte, non me lo aspettavo, è stato più facile del previsto. E mi ha fatto il regalo più bello, venendo a partecipare alla cerimonia”.

È la stessa Lorella poi a confessare un desiderio della coppia: “A noi piacerebbe tantissimo poter adottare un figlio”. Al matrimonio delle due ragazze, entrambe vestite in divisa d’ordinanza, hanno partecipato amici, parenti e colleghi e non è mancato addirittura il picchetto d’onore e gli auguri del ministro della Difesa Elisabetta Trenta.

A proposito degli altri commilitoni e del mondo militare in generale rispetto alla loro scelta, Rosa Maria Mogavero ha raccontato. “Sinceramente non abbiamo mai trovato intolleranza. L’orientamento sessuale riguarda esclusivamente la sfera privata e la Difesa riconosce che la serenità derivante dal potersi esprimere liberamente negli affetti ha ricadute positive anche sull’ambiente di lavoro”.

Il loro “sì” ha raccolto un vastissimo consenso sui social dove è stato postato il video della cerimonia: “Non pensavamo a tanta risonanza e a questa ondata di affetto, ci sono arrivati tantissimi messaggi positivi, siamo state travolte. È stata un’emozione grande e inaspettata ricevere gli auguri del ministro”.

Rosa e Lorella ora trascorreranno qualche giorno di vacanza prima di riprendere a lavorare a bordo delle navi Leonardo e Duilio: “Speriamo che il nostro esempio serva a qualcuno”, si augura Lorella.

L’unione civile tra due donne della Marina Militare: Rosa Maria e Lorella spose (in divisa) a La Spezia

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI