Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Come funziona il trasporto ferroviario per chi si sposta per votare

Immagine di copertina

Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) ha annunciato lo stato di emergenza grave nei "Piano neve e gelo" per il trasporto regionale e i treni e per quelli a lunga percorrenza

A causa del gelo e della neve che hanno colpito la penisola italiana nell’ultima settimana, la Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) ha annunciato lo stato di emergenza grave del “Piano neve e gelo” nelle seguenti regioni: Lazio, Liguria, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Toscana.

Allerta arancione sulla Liguria e rossa a Ponente.

Oggi, 1 marzo 2018, è prevista la circolazione regolare per l’80 per cento dei treni ad alta velocità sulla tratta Milano, Roma, Napoli, non si escludono ritardi e cancellazioni, ma per il momento la situazione è sotto controllo.

I disagi più importanti interessano il trasporto ferroviario regionale: per la tratta Alessandria-Chivasso assicurato il 50 per cento dei treni, Alessandria-Genova il 40 per cento, Alessandria-Piacenza e Arona-Alessandria il 50 per cento, Asti-Acqui il 60 per cento, sulla Torino-Alessandria il 50 per cento, mentre sulla Torino-Genova l’80 per cento dei treni.

Nella linea regionale Genova-Ovada-Acqui e Genova-Arquata, sotto il controllo di Fs ligure, le cancellazioni programmate sono state limitate, al momento non si registrano importanti problemi.

Dalle pagine del sito Trenord e sull’app saranno progressivamente comunicate tutte le soppressioni o le limitazioni suddivise per linea.

Trenitalia invita a consultare la pagina dedicata sul sito ufficiale per tutti gli aggiornamenti in tempo reale e ha assicurato il rimborso totale del biglietto nel caso di cancellazione del treno.

Italo invece ha comunicato i treni cancellati sulla sua pagina o di contattare il numero di assistenza telefonica “Pronto Italo” 06.07.08.


Leggi anche: Come ottenere i rimborsi sui biglietti Trenitalia e Italo dopo i disagi del maltempo

Leggi anche: Costi stellari e viaggi da incubo: così l’Italia nega il diritto di voto a 2 milioni di persone

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI