Salvini ha invitato al Viminale Ramy e 4 compagni che erano sullo scuolabus dirottato

Di Laura Melissari
Pubblicato il 26 Mar. 2019 alle 17:39
0
Immagine di copertina

Ramy e 4 compagni di scuola sono stati invitati al Viminale, la sede del ministero dell’Interno, dove incontreranno il ministro Salvini. I ragazzi, iscritti alla scuola media Vailati, si trovavano sullo scuolabus dirottato a San Donato Milanese lo scorso 20 marzo.

Ad aver ricevuto l’invito, oltre Ramy, sono stati Adam, il ragazzo che era riuscito a chiamare i Carabinieri dopo essere riuscito a tenere nascosto il telefonino al terrorista, Aurora, una ragazza presa in ostaggio e che era riuscita a mantenere calma e sangue freddo. E poi Fabio, che ha cercato di dissuadere il terrorista, tranquillizzandolo e Nicolò che si è offerto come ostaggio, alla richiesta dell’autista.

Non è ancora stata resa nota la data dell’incontro.

Intanto Matteo Salvini ha detto che concederà la cittadinanza italiana a Ramy, cambiando idea dopo alcuni giorni di tira e molla sulla questione. “Ha dimostrato di aver capito i valori di questo paese, ma il ministro è tenuto a far rispettare le leggi. Per atti di bravura o coraggio, le leggi si possono superare”, ha detto Salvini giustificando la sua decisione.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.