Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:57
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

“Matteo sei un bonazzo da paura, Isoardi pagliaccia”: sui social boom di proposte di fidanzamento per Salvini

Immagine di copertina
La foto del post Instagram con cui Isoardi ha annunciaton la rottura con Salvini

Lo riporta Candida Morvillo sul Corriere della Sera

“Matteo, sei nei miei pensieri più magici… Amo le tue mani grandi… sei un bonazzo da paura”.

È solo uno dei tanti messaggi pervenuti a Matteo Salvini da donne pronte a sostituire Elisa Isoardi a fianco del vicepremier.

Come riposta Candida Morvillo sul Corriere della Sera, le pagine social del ministro dell’Interno sono state letteralmente prese d’assalto da fan ringalluzzite dalla sua separazione con la conduttrice de La prova del cuoco.

In molte se la prendono proprio con la Isoardi. “Gli ha dato il foglio di via sui social”; “La pagliacciata le andrà contro”, scrivono con riferimento al discusso post Instagram con cui la conduttrice ha annunciato la rottura col vicepremier.

“Davvero vorrebbe per compagna una che sbandiera la sua vita? Mica stiamo sul set di Segreto!” scrive una fan del ministro inferocita.

Su Facebook, in queste ore, è apparso addirittura il gruppo “Elisa Isoardi ripensaci“.

“Non è quello che ci siamo dati a mancarmi, ma quello che avremmo dovuto darci ancora. Gio Evan. Con immenso rispetto dell’amore vero che c’è stato. Grazie Matteo”. Sono state queste le parole con cui Elisa Isoardi ha dato l’addio al suo ormai ex fidanzato Matteo Salvini.

Gio Evan, chi è l’autore della citazione con cui la Isoardi ha lasciato Salvini

Salvini – Isoardi: tre anni d’amore dalla prima intervista al tradimento

Il ministro dell’Interno ha poi replicato.

“Impegnativa giornata di lavoro in Africa sul fronte immigrazione e sicurezza, ma il telefono dall’Italia mi squilla per altro…Per educazione, carattere e rispetto non ho mai buttato in piazza la mia vita privata, non comincerò a farlo adesso, agli Italiani non interessa. Ho amato, ho perdonato, sicuramente avrò anche commesso degli errori ma ci ho creduto fino in fondo. Peccato, qualcuno aveva altre priorità. Buona vita. Vi voglio bene Amici”, aveva scritto su Facebook.

In una lunga intervista al settimanale di gossip Chi, in edicola da mercoledì 7 novembre, Elisa Isoardi ha poi spiegato più nel dettaglio i motivi della rottura col ministro dell’Interno.

“Matteo Salvini e io ci siamo lasciati due mesi e mezzo fa – ha detto la Isoardi – Qual è stato il motivo della nostra rottura? La lontananza, causata dai troppi impegni di entrambi”.

Sulla vicenda sono intervenuti anche importanti editorialisti come Michele Serra e Massimo Gramellini.

“D’ora in avanti, in camera da letto, prima dei calzini consiglio di togliere i telefonini”, ha scritto Gramellini.

“Lo staff social di Salvini – è stato invece il commento di Serra – che è nutrito e, dicono, ferratissimo, chiarisca che il vicepremier non è Fabrizio Corona (anche se le probabilità che Fabrizio Corona diventi almeno vicepremier non sono trascurabili). Spieghi in via riservata alla Isoardi che Salvini, dopotutto, e nonostante se stesso, è pur sempre classe dirigente”.

A qualche ora dall’annuncio della fine della storia d’amore tra il ministro dell’Interno Matteo Salvini e la conduttrice tv Elisa Isoardi su tutti i social, da Instagram a Twitter passando per Facebook si è scatenata l’ironia.

Meme, fotomontaggi, eventi Facebook che riguardano la ormai ex coppia Salvini – Isoardi sono stati condivisi da milioni di utenti sul web.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI