Incendio a Cogoleto, in provincia di Genova: evacuate le abitazioni, scuole chiuse

Di Marco Nepi
Pubblicato il 26 Mar. 2019 alle 07:24 Aggiornato il 26 Mar. 2019 alle 07:26
0
Immagine di copertina

Nella notte tra il 25 e il 26 marzo 2019 un vasto incendio ha interessato le alture di Cogoleto, in provincia di Genova, in località Capieso. Ad alimentare le fiamme il vento che soffiava a più di 100 chilometri all’ora.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i volontari. Il fuoco ha messo in pericolo le abitazioni della città, rendendo necessario evacuare gli abitanti.

Inoltre è stata disposta la chiusura della A10 nel tratto compreso tra Arenzano e l’inizio della complanare di Savona, in entrambe le direzioni, perché le fiamme hanno lambito “la sede autostradale”, secondo quanto spiegato dal sito di Autostrade.

“Un grande incendio a Cogoleto. I Vigili del Fuoco sono sul posto. La Protezione civile della Liguria è attivata e stiamo monitorando la situazione con la Prefettura di Genova. Famiglie evacuate in via precauzionale. Il vento forte sta alimentando le fiamme”, ha scritto durante le notte su Facebook il governatore ligure Giovanni Toti.

Il sindaco di Cogoleto, Mauro Cavelli, ha invece disposto la chiusura il 26 marzo delle scuole di ogni ordine e grado “per pubblica incolumità”, secondo quanto riportato dall’ordinanza firmata dal primo cittadino.

Nell’ultimo report del Centro operativo comunale si legge che “il fuoco è stato domato nelle parti basse dei quartieri di levante come Gioiello, Colombara Prino, compresa Isorella e le ville sull’Aurelia”.

Intanto si attende l’arrivo dei Canadair, anche se il vento continua a ritardare le operazioni

A Cogoleto  sono intervenuti anche i giardinieri comunali che si sono occupati del Palazzetto dello Sport e delle palme della passeggiata a mare.

Notizia in aggiornamento

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.